Ecco qual è la misura di seno preferita dagli uomini: la verità potrebbe stupirvi (2 di 2)

Proseguendo alla marcia successiva andiamo a vedere i benefici del portare una terza, considerata da molti come la “misura perfetta” dal punto di vista delle proporzioni, dunque la preferita dalla maggior parte degli uomini. Le donne con una terza spesso possono vantare un fisico atletico e ben tornito ed un seno altrettanto seducente seppure non particolarmente appariscente. Non dimenticatevi dopotutto che gli uomini amano il seno ma vanno pazzi per il “lato B”, ed avere tutte le cose a posto nelle giuste misure è una qualità estetica non da poco. La stessa definizione di bellezza prevede che una cosa sia soggettivamente bella quando “non vorresti togliere né aggiungere nulla rispetto a ciò che stai già guardando“.

Ecco qual è la misura di seno preferita dagli uomini: la verità potrebbe stupirvi

Continuando a salire nel percorso vero volumi più massicci di imbattiamo nelle donne che portano una quarta, qui il gioco inizia a farsi decisamente duro. Spesso si tratta di ragazze che da giovani hanno dovuto sopportare l’umiliazione di maturare prima delle altre compagne, ricevendo non di rado persino insulti per via delle proprie forme. Per contrappasso quei pessimi momenti si traducono nell’avere il coltello dalla parte del manico quando, una volta cresciute, vedranno gli uomini strabuzzare gli occhi al loro passaggio. In fondo c’è poco da fare: se la prima impressione conta, queste ragazze sanno farsi notare davvero.

Ecco qual è la misura di seno preferita dagli uomini: la verità potrebbe stupirvi

Chiudiamo questa rassegna dedicata alle misure femminili con l’extralarge vero e proprio, ovverosia le misure dalla quinta in su. In questo caso si tratta di donne talvolta sovrappeso, ma quando hanno tutte le altre curve al posto giusto, rischiano di diventare l’attrazione principale della serata ovunque vadano. Certo è che tutte quelle attenzioni possono anche portare un bel mal di schiena se non si mantiene una postura corretta, ma in fondo è il “peso” del successo. Per così dire.

Scopri altre storie curiose