Ecco perché non dovresti mai accendere l’aria condizionata subito dopo aver acceso la tua auto (1 di 3)

Ecco perché non dovresti mai accendere l’aria condizionata subito dopo aver acceso la tua auto

Secondo una ricerca, il cruscotto dell’auto, il sedile e il deodorante per l’abitacolo emettono benzene, una tossina cancerogena per l’uomo. Hai mai avvertito l’odore di plastica riscaldata all’interno della tua auto? La prima cosa che dovresti è aprire i finestrini dopo aver messo in moto la tua auto e per favore non accendere immediatamente l’aria condizionata.

Il benzene ha molti effetti negativi sulla salute di una persona e sono i seguenti:

Ecco perché non dovresti mai accendere l’aria condizionata subito dopo aver acceso la tua auto

Avvelena le tue ossa.

Provoca anemia e riduce i globuli bianchi. L’esposizione prolungata causerà la leucemia, aumentando il rischio di cancro.

Può causare un aborto spontaneo.

Il livello di benzene accettabile al chiuso è di 50 mg per m². Un’auto parcheggiata al chiuso con finestre chiuse contiene 400-800 mg di benzene.

Se la tua auto è parcheggiata all’aperto sotto il sole a una temperatura superiore a 15 ° C, il livello di Benzene sale a 2000-4000 mg, 40 volte il livello accettabile, quindi è molto pericoloso per la tua salute.

Ecco perché non dovresti mai accendere l’aria condizionata subito dopo aver acceso la tua auto

Le persone che salgono in macchina, tenendo chiusi i finestrini, inevitabilmente inalano in rapida successione, quantità eccessive di tossina.

Prima di accendere l’auto A / C, è consigliabile aprire i finestrini e la portiera per dare il tempo di ventilare l’aria prima di entrare. Il benzene è una tossina che colpisce il tuo rene e il fegato ed è molto difficile per il tuo corpo espellere questa sostanza tossica.

L’estate è quasi arrivata, per un guidatore è difficile restare in macchina con solo i finestrini abbassati e così si accende l’aria condizionata.