Ecco perché gli uomini non sono attratti da te (1 di 3)

Ci sono molti modi per cambiare il tuo comportamento e i tuoi schemi mentali negativi in modo tale da renderti più attraente per gli uomini. Una delle cose più semplici da fare è operare uno sforzo consapevole per cambiare. Non ignorare questi difetti. Invece, affrontali direttamente, cerca di risolvere i problemi e, nel frattempo, renditi una persona migliore.

1. Ti lamenti un po ‘troppo.

Gli uomini odiano quando le ragazze piagnucolano. Naturalmente, in una certa misura, lamentarsi va bene. Gli uomini tendono a combinare molti guai e quindi le donne finiscono con il lamentarsi per questo. Tuttavia, arriva un punto in cui lamentarsi può diventare irritante e improduttivo.

Ecco perché gli uomini non sono attratti da te

2. Sei troppo presuntuosa.

A nessuno piace Narciso. A nessuno piace una ragazza che è troppo ossessionata da se stessa. Certo, devi amare te stessa, ma non fino al punto in cui fai di tutto per la tua persona senza mai considerare le esigenze degli altri. Vivi in un mondo popolato da miliardi di persone e ci sono altre vite che devono essere prese in considerazione, non solo la tua. Cerca di attribuire il giusto peso alle tue esigenze e ai tuoi bisogni.

Ecco perché gli uomini non sono attratti da te

3. Presti poca attenzione all’igiene personale.

La scarsa igiene è sempre un grosso problema. Una ragazza deve sempre sapere come prendersi cura di se stessa e assicurarsi un livello di igiene adeguato. Se ha l’alitosi o il tuo corpo è maleodorante, allora puoi aspettarti che un uomo si giri e scappi via il più velocemente possibile.

4. Parli spesso dei tuoi ex

A nessun uomo sano di mente piacciono le conversazioni incentrate costantemente sugli ex. Forse una volta ci può stare, ma cnon bisogna mai andare oltre. Può essere fastidioso per un uomo sapere che anche se state insieme, stai ancora parlando di un altro uomo.