Ecco cosa succede al tuo corpo se smetti di mangiare carne rossa (2 di 2)

Ecco cosa succede al tuo corpo se smetti di mangiare carne rossa

Tra le altre cose, chi consuma meno carni rosse o le elimina dalla propria dieta riesce a regolare il pH del proprio organismo. I cibi acidificanti come la farina bianca, il caffè e la carne rossa vengono, infatti, metabolizzati con fatica dal nostro apparato digerente.

Bisogna anche sottolineare come abbassare l’acidità dell’organismo riesca a ridurre anche il rischio di contrarre malattie come il cancro ed il diabete. Da questo si evince come sia di particolare importanza ridurre la quantità di carne consumata settimanalmente o in alcuni casi eliminarla totalmente.

Ecco cosa succede al tuo corpo se smetti di mangiare carne rossa

La digestione della carne rossa avviene più lentamente rispetto agli altri cibi ed è per questo motivo che le persone che consumano quantità elevate di questo alimento tendono a soffrire di dolori addominali, gas intestinali e stipsi.

Eliminando la carne rossa a favore di un’alimentazione più ricca di fibre potrebbe sembrare in un primo momento controproducente: infatti l’aumento del consumo di fibra in un primo momento potrebbe causare episodi di indigestione ma nel lungo periodo invece migliorano il benessere intestinale e contribuiscono a ridurne l’infiammazione e a sgonfiarlo.

Ecco cosa succede al tuo corpo se smetti di mangiare carne rossa

Infine, va anche detto che la riduzione della carne rossa dalla propria alimentazione migliora la pelle. Sostituendo, infatti, questo alimento con frutta e verdura, che sono notoriamente ricchi di vitamine essenziali che combattono i radicali liberi, la nostra pelle assume un incarnato più delicato e vellutato.

“Togliere la carne rossa dal menu può aiutare a ridurre il carico su fegato e reni, il cui compito principale è quello di filtrare le impurità ed eliminare le scorie” sono queste le parole della naturopata Sally Warren della Metro Integrative Pharmacy.

Scopri altre storie curiose