Ecco cosa dice la dimensione del tuo mignolo sulla tua personalità (1 di 2)

Sembra proprio esserci molta letteratura sul tema della chiromanzia, anche se quest’arte è decisamente molto complicata e ha bisogno di un lungo periodo di tempo per essere compresa. Ad ogni modo, questo articolo ti offre alcune informazioni interessanti circa la dimensione del tuo mignolo.

Potresti chiederti perché sia scelto proprio il mignolo. Ebbene, pare che ogni dito sia collegato a un pianeta specifico ed è dotato di un diverso tipo di energia. Si tratta di specifici aspetti che veramente poche persone conoscono, ma che possono rivelarsi davvero molto utili ed interessanti.

Ecco cosa dice la dimensione del tuo mignolo sulla tua personalità

Il palmo della tua mano può essere considerato come  una vera e propria mappa del tuo passato, presente e futuro. Rappresenta anche i lati positivi e negativi del tuo modo di essere. Per esempio, il tuo mignolo è connesso con il pianeta Mercurio; ovvero il pianeta delle finanze, della comunicazione e dei viaggi.

Il modo in cui ti esprimi è rivelato dalla lunghezza e dalla forma del tuo mignolo. Per tale motivo è bene fare le distinzioni necessarie per individuare in maniera precisa la relazione esistente tra la diversa dimensione del mignolo ed alcuni tratti della personalità.

Mignolo corto

Se la punta del tuo mignolo è molto più bassa rispetto alla punta dell’anulare, significa che probabilmente sei sopraffatta dalle tue emozioni. Vuol dire anche che ci sono momenti in cui desideri reagire con forza alle difficoltà. Con il passare del tempo troverai modi per mostrare al mondo il tuo vero modo di essere. In diverse circostanze, solo poche persone capiranno veramente quanto tu sia in grado di dare.

Tuttavia, invecchiando diventi più socievole e trovi i modi per ribaltare la tua timidezza quando socializzi con altre persone. Le persone potrebbero consigliarti di scrivere un romanzo perché hai un sacco di pensieri e sentimenti da descrivere.