Ecco come sbarazzarsi delle emorroidi (1 di 4)

Ecco come sbarazzarsi delle emorroidi

Ma la maggior parte delle persone apprende solo le emorroidi quando si ingrandiscono e diventano problematiche. Le emorroidi ingrandite, chiamate anche pile, causano dolore e irritazione a milioni di persone.

Le emorroidi sono classificate in due categorie generali: interne (originate nel retto) ed esterne (originate nell’ano).

Le emorroidi ingrandite possono verificarsi a qualsiasi età, ma il problema è più comune nelle persone anziane. Colpiscono sia uomini che donne.

Le pile si verificano a causa della continua alta pressione nelle vene del corpo, che può accadere in piedi o seduti per lunghi periodi di tempo.

Ecco come sbarazzarsi delle emorroidi

Gravidanza, cambiamenti ormonali, obesità, stitichezza, tensioni quando si passa uno sgabello, dieta povera, sollevamento pesi pesanti e una storia familiare di emorroidi sono alcuni dei fattori di rischio comuni.

I sintomi comuni delle mucchi includono un nodulo duro che può essere sentito intorno all’ano, movimenti intestinali insoddisfacenti, sanguinamento dopo un movimento intestinale, scarico di muco durante lo svuotamento dell’intestino, dolore durante la defecazione e arrossamento, dolore e prurito nella zona intorno all’ano.

Nella maggior parte dei casi, le pile sono temporanee e risolvono da sole senza alcun trattamento.

Ecco come sbarazzarsi delle emorroidi

Tuttavia, puoi provare alcuni cambiamenti dello stile di vita e rimedi casalinghi per ridurre in modo significativo il disagio e il prurito che provano molte persone.

Ecco i 6 modi migliori per sbarazzarsi delle emorroidi (pali).

Aceto di sidro di mele

Quando si tratta di trattare e ridurre i disagi delle emorroidi, l’aceto di sidro di mele è uno dei migliori rimedi.

Le sue proprietà astringenti aiutano a ridurre i vasi sanguigni gonfiati e forniscono sollievo dal gonfiore e dall’irritazione. Può essere usato per trattare entrambe le emorroidi interne ed esterne.