Ecco come curare e prevenire la ritenzione idrica (2 di 2)

Ecco come curare e prevenire la ritenzione idrica

5. Sostituisci il sale con aglio e spezie

È necessario che i nostri corpi mantengano l’equilibrio ottimale dei livelli di sale per la realizzazione della normale attività. L’assunzione eccessiva di sale è una delle maggiori cause di ritenzione idrica. Se vuoi diversificare il gusto di un piatto, è meglio aggiungere erbe aromatiche, spezie o aglio.

6. Consuma alimenti ricchi di magnesio

Il corpo umano ha bisogno di magnesio per garantire la funzionalità corretta del sistema genito-urinario e per la prevenzione della formazione di calcoli renali. Includete nella vostra dieta cacao, grano saraceno, mandorle, anacardi, riso, spinaci, fiocchi d’avena e avocado.

Ecco come curare e prevenire la ritenzione idrica

7. Siate attive! Nuotate, correte e andate in bicicletta.

Per sbarazzarsi di gonfiore alle gambe o almeno ridurre il disagio, è necessario condurre uno stile di vita attivo ed allenarsi in modo regolare. Andare in bici, camminare e nuotare sono attività adatte a quasi tutte e non gravano sulle articolazioni. Cerca di iniziare con almeno 15 minuti al giorno e vedrai i risultati.

8. Fate un massaggio con le spazzole.

Padroneggia l’arte del massaggio con il pennello a secco: funziona meglio di qualsiasi scrub! Le setole esfoliano delicatamente le particelle morte della pelle e, dopo un paio di sedute, la pelle diventa radiosa e levigata. La procedura attiva la circolazione sanguigna e accelera la linfa, innescando così il processo di rinnovamento della pelle e facendo sparire il gonfiore. Un massaggio può durare da 3 a 8 minuti, ed è meglio farlo ogni giorno. La cosa principale è massaggiare lungo le linee del flusso linfatico.

Ecco come curare e prevenire la ritenzione idrica

9. Bevi tè al prezzemolo e succo di mirtillo invece del caffè.

Le foglie di prezzemolo aiutano a rimuovere l’acqua in eccesso dal corpo e ad accelerare la rimozione del gonfiore. Mangiare un’insalata di prezzemolo la sera ti salverà da un aspetto gonfio al mattino. Durante il giorno, puoi bere tè a base di prezzemolo.

Ecco una buona ricetta per il prezzemolo: tritare finemente 50 g di prezzemolo e far bollire in 250 ml di acqua per un paio di minuti. Dopo averlo rimosso dal fuoco, il tè deve essere lasciato in infusione per 30 minuti. Quindi filtrare e consumare un cucchiaio di esso prima dei pasti più volte al giorno.

I mirtilli sono un’eccellente fonte di magnesio, quindi il succo di questa bacca ti permetterà di guardarti allo specchio senza vedere la ritenzione idrica.

10. Dai un taglio ai dolci.

Dolci e un eccesso di carboidrati possono causare gonfiore e peso in eccesso. Pertanto, è meglio rinunciare a biscotti e cioccolatini e sostituirli con bacche e altri prodotti simili.

Scopri altre storie curiose