Ecco alcuni trucchi di manipolazione che gli uomini non hanno ancora scoperto (1 di 2)

Le donne tendono ad essere un mistero: fa parte del nostro fascino. Ma può anche essere irritante per gli uomini che sembrano credere che siamo un tipo di codice indecifrabile. È come se non gli fosse mai passato per la testa di chiederci esattamente cosa pensassimo. E fino a quando non lo fanno, noi donne siamo in grado di farla franca con una manciata di tattiche di manipolazione che possono confondere e trarre in inganno senza fine. Si rivela particolarmente difficile per gli uomini che hanno una relazione con una donna reagire a questi assi nella manica.

Ecco alcuni trucchi di manipolazione che gli uomini non hanno ancora scoperto

1. Ostentare il tuo aspetto fisico sui social media per affermare la tua indipendenza e il tuo valore

Siamo donne – sappiamo che abbiamo un particolare potere femminile quando si tratta del nostro aspetto. E sappiamo che possiamo usarlo per ottenere il nostro risultato in determinate situazioni, voglio dire, è stato così fin dall’aurora dell’uomo. Ma ora? Ora abbiamo i social media. È un vecchio trucco che le donne conoscono e noi tendiamo ad usarlo ogni volta che desideriamo che un uomo faccia qualsiasi tipo di concessione. Se ci sentiamo bene e abbiamo un bell’aspetto vogliamo che il mondo sappia. Gli uomini lo sanno, ma devono ancora capirlo completamente, specialmente nell’era di Instagram. Anche se questa è probabilmente la cosa più estetica di questa lista, sicuramente sembra essere anche la più facile e immediata.

2. Marcare il tuo territorio con le tue cose

Abbiamo notato tutto ciò nel film di Kate Hudson ‘How to Lose A Guy in 10 days’, quando il suo personaggio ha usato questo particolare strumento nel personaggio di Matthew McConaughey nel tentativo di spaventarlo: ha riempito il suo armadietto del bagno con i suoi prodotti femminili e ha persino iniziato ridipingere il suo appartamento un pò a suo piacimento. Tuttavia, questo tipo di comportamento tende a essere sottovalutato dal ragazzo in un primo momento. Improvvisamente, si ritrova effettivamente circondato dai piccoli oggetti che stai “accidentalmente” lasciando per la casa fino a quando non sono diventati normali avvistamenti e non sta più chiedendo perché inciampa nel tuo asciugacapelli nel suo bagno.