Ecco alcune abitudini che aiutano a mantenersi in forma con il minimo sforzo (1 di 2)

Ecco alcune abitudini che aiutano a mantenersi in forma con il minimo sforzo

Fare attività fisica in modo regolare e bilanciare in modo oculato gli alimenti che consumiamo sono le abitudini che costituiscono la base di qualsiasi tipo di dieta o stile di vita salutare. Ma per innescare il vero cambiamento è necessario riuscire ad adottare delle abitudini efficaci e lasciarsene alle spalle altre che non fanno per niente bene al nostro corpo. Iniziare da queste semplici indicazioni potrebbe essere il giusto principio di un nuovo modo di rapportarsi al cibo e scoprire come mantenersi in salute e in forma senza nemmeno doversi sforzare in maniera eccessiva.

1. Sfruttare al massimo la luce del sole

Esporsi alla luce del sole anziché a quella artificiale ha il potere di regolarizzare il nostro ritmo circadiano e dunque il nostro riposo, ma anche quello di renderci più produttive sul luogo del lavoro ed in generale nel corso della giornata. Se ne avete la possibilità, ad esempio, fate in modo di avvicinare la vostra postazione di lavoro il più possibile vicino alla finestra: ne guadagnerete molto in salute!

2. Iniziate la giornata con la giusta dose di fibre, carboidrati e soprattutto proteine

Questo vi sarà d’aiuto nel tenere sotto controllo “l’ormone della fame” (grelina).

Ecco alcune abitudini che aiutano a mantenersi in forma con il minimo sforzo

3. Concedersi uno snack poco salutare

Potete farlo senza problemi una volta ogni tanto ma siate furbe: invece di attingere direttamente dalla confezione, versate una quantità di cibo in un piatto e mettete via la busta; in questo modo riuscirete a non perdere il controllo sulla quantità!

4. Camminate per due minuti ogni ora

Specialmente se svolgete un lavoro molto sedentario, dare una scossa a muscoli e articolazioni ricordando loro che devono mantenersi attivi è decisamente una buona idea, seppure non paragonabile all’esercizio fisico vero e proprio.