Ecco 8 segnali di allarme di abuso alcolico (1 di 2)

Ecco 8 segnali di allarme di abuso alcolico

L’alcolismo è una terribile malattia che può distruggere vite umane, alcune persone che lottano con esso devono lavorare su se stessi e sulle loro abitudini, questo è molto stressante e porta ad avere grandi responsabilità.

Gli alcolisti muoiono circa 12 anni prima dei non alcolisti. Se tu o qualcuno ha problemi con l’alcol, consulta un medico di fiducia. Chiedi aiuto e smetti.

Ecco alcuni segnali che possono aiutare a identificare un alcolista:

Gli alcolisti spesso sostituiscono i pasti con alcune bevande, perdono del tutto l’interesse per il cibo o usano il pasto come scusa per iniziare a bere.

Ecco 8 segnali di allarme di abuso alcolico

Bere alcol regolarmente per un lungo periodo di tempo può far diventare il corpo dipendente dall’alcol. Spesso gli alcolizzati ad alto funzionamento sono in grado di bere molto senza gli stessi postumi della sbornia che affliggono il bevitore occasionale.

Se un alcolizzato è costretto ad astenersi dal bere, il suo corpo reagisce spesso negativamente, in quanto dipendono dagli effetti sedativi dell’alcool. Un ritiro brusco può causare ansia, nervosismo, sudorazione, una rapida frequenza cardiaca e persino convulsioni.

Ecco 8 segnali di allarme di abuso alcolico

Gli alcolici possono cambiare in modo significativo quando bevono. Ad esempio, una persona di solito mite può diventare aggressiva o prendere decisioni impulsive.

Un alcolista ha problemi a fermarsi e può persino finire le bevande degli altri. L’alcol non verrà mai lasciato sul tavolo e c’è sempre una scusa per “un altro giro”.

Di fronte a problemi relativi al consumo di alcol, gli utenti pesanti in genere regrediscono negando o aggredendo, rendendo difficile la discussione.