Ecco 8 ragioni per cui si tradisce il proprio partner (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ecco 8 ragioni per cui si tradisce il proprio partner

In amore si tende a dare tutto per scontato. Capita però di sottovalutare dei problemi che sfociano poi nel tradimento. In questo caso la ricerca di risposte al di fuori della coppia non è da considerarsi un vero e proprio piacere ma una sorta di esigenza dell’essere umano che ha bisogno di soddisfare alcuni aspetti fisiologici rimasti ormai inascoltati da tanto tempo sotto il tetto coniugale.

Capita spesso, infatti, di oltrepassare quel limite dell’amicizia extraconiugale e di raggiungere il limite dell’infedeltà. Tutto inizia proprio così, quasi per gioco, con flirt innocui con conoscenti, colleghi ed amici con i quali nessuno avrebbe mai immaginato una relazione.

Secondo le ultime statistiche, almeno 7 coppie su 10 non rispettano la fedeltà all’interno del loro matrimonio. Si tratta dunque di un fenomeno abbastanza diffuso e la maggior parte delle persone intervistate ha dichiarato di aver tradito, in misura più o meno grave, senza essersene reso conto e che mai avrebbe voluto farlo.

Ecco 8 ragioni per cui si tradisce il proprio partner

A questo punto sorge una domanda: perché si tradisce il partner? Vediamo dunque quali sono le 8 cause più comuni del tradimento.

La prima causa è da ricercarsi nell‘insoddisfazione a letto: sebbene gli uomini diano più peso a questa attività, sono proprio le donne a tradire per questo motivo. Sono tante, infatti le donne che dichiarano di aver tradito il proprio uomo perché non soddisfatte sotto le lenzuola: in questo caso, non stanno ricercando un uomo da amare ma solo una mera soddisfazione fisica ed una disinibizione che nella relazione sentimentale non riescono ad avere.

Ecco 8 ragioni per cui si tradisce il proprio partner

La seconda causa è legata al desiderio. Può capitare infatti che due persone continuino ad amarsi profondamente ma che abbiano perso il desiderio fisico. In questi casi, il più debole della coppia finisce per ricercare attenzioni al di fuori delle mura domestiche.