Dai un’occhiata ai tuoi piedi e scopri cosa dicono sulla tua salute (1 di 3)

Dai un’occhiata ai tuoi piedi e scopri cosa dicono sulla tua salute

In questo articolo vi elenchiamo alcuni segnali e sintomi nei tuoi piedi che potrebbero indicarti un problema per la tua salute. Ecco quali sono:

Piedi senza peli

La maggior parte delle persone ha pochi peli sui piedi, soprattutto sulle dita dei piedi indipendentemente dal sesso. Tuttavia, se noti che i tuoi piedi diventano più morbidi e ti rendi conto che non hai più peli in quella zona, questo potrebbe essere un segno di gravi problemi di circolazione.

Di solito è causa di una malattia cardiovascolare, come l’arteriosclerosi che fa inserire le arterie, rendendo difficile per il cuore pompare il sangue in

Dai un’occhiata ai tuoi piedi e scopri cosa dicono sulla tua salute

in modo efficace in tutto il corpo. Quando accade qualcosa del genere, il tuo cuore va in modalità di recupero, dove dà priorità alla distribuzione del sangue verso organi più vitali che lasciano le estremità come quelle dei tuoi piedi con una ridotta quantità di sangue.

Koilonychia o unghie incavate

La Koilonychia è una malattia dell’unghia in cui le unghie diventano sottili e perdono la convessità, diventando piatte o addirittura di forma concava, come un cucchiaio. Questa condizione inizia a comparire nel mezzo dell’unghia mentre scende e i bordi sono sollevati dando un aspetto arrotondato.

Dai un’occhiata ai tuoi piedi e scopri cosa dicono sulla tua salute

Questa condizione è associata alla carenza di ferro, altrimenti nota come anemia, che è la più comune malattia del sangue. Quando la mancanza di ferro non viene trattata può causare una serie di ulteriori problemi di salute come stanchezza, pelle pallida, mancanza di respiro e dolore al petto, vertigini, mal di testa e così via.

Piaghe che non guariscono.

Se hai una piaga sul tuo piede e impiega molto tempo a guarire o è presente in modo permanente e sembra una ferita aperta o un eczema, allora quello potrebbe essere un segno di diabete.