Come sopravvivere al caldo: ecco la ricetta dei ghiaccioli al gin tonic (1 di 2)

Come sopravvivere al caldo: ecco la ricetta dei ghiaccioli al gin tonic

Il caldo la sta facendo da padrone in questi primi giorni di estate. C’è chi può rifugiarsi al mare o in piscina in cerca di fresco e chi, per svariati motivi, è impossibilitato/a a farlo. Come trovare il fresco chiusi tra quattro mura, magari quando si vive in una grande città dove il caldo si sente due volte di più?

Come sopravvivere al caldo: ecco la ricetta dei ghiaccioli al gin tonic

Mangiando i ghiaccioli, ad esempio. Ma se i ghiaccioli a frutta ormai sono diventati troppo banali, perché non provarne di diversi, con gusti fuori dagli schemi e magari con un tocco di alcool che, per chi non è astemio, è sempre piacevole? Per l’estate 2019 la proposta di Cosmopolitan sono i ghiaccioli al gin tonic. Unire l’utile al dilettevole non è mai stato più facile.

Come sopravvivere al caldo: ecco la ricetta dei ghiaccioli al gin tonic

Facile, per l’appunto. Gran parte del lavoro lo farà il freezer. Per prepararli servono alcuni ingredienti, un po’ di pazienza e davvero poco tempo. Dovrai procurarti del gin, una latta di latte condensato, del succo di lime, acqua tonica, scorza di limone, lime tagliato a fettine, bicchierini di carta, bastoncini di legno per ghiaccioli.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA