Come scoprire subito se sei incinta? Ecco i metodi più efficaci (2 di 2)

Come scoprire subito se sei incinta? Ecco i metodi più efficaci

Tuttavia più il tempo trascorre, più il dilemma relativo all’aborto diventa difficile da affrontare. Inoltre c’è da considerare il fatto che non sono solo coloro che vogliono abortire ad essere interessati a capire in anticipo se ci sia stato il concepimento: anche una coppia di genitori felici di accogliere un figlio avrà tutto l’interesse a sapere sin da subito se siano in dolce attesa, in maniera tale da cominciare a preparare subito l’avvento del futuro nascituro. Ma quali sono i modi migliori per effettuare un test di gravidanza precoce?

Come scoprire subito se sei incinta? Ecco i metodi più efficaci

Come ben sappiamo, per comprendere se una donna sia rimasta incinta o meno il metodo migliore è quello che comprende la rilevazione degli ormoni, in maniera tale da capire subito se ci si trovi di fronte o meno ad una gestazione. Per questo motivo moltissime donne si sottopongono ai classici test di gravidanza che valutano la composizione ormonale delle urine (quelli che possono essere svolti anche in casa) in maniera tale da poter avere subito la risposta. E’ bene considerare tuttavia che in rari casi il test può generare un falso negativo o un falso positivo.

Come scoprire subito se sei incinta? Ecco i metodi più efficaci

Il secondo metodo è invece quello più affidabile, sebbene non si possa svolgere in autonomia (a meno che non abbiate in casa una piccola clinica, beninteso). Stiamo parlando del test del sangue, l’unico test affidabile al 100% per rilevare un’eventuale gravidanza con una precocità da record: non esiste nessun metodo migliore per capire sin da subito se siete rimaste incinte (potendo essere svolto già a 7-10 giorni dalla data del presunto concepimento, è il test più precoce in assoluto). Il test del sangue non ha falsi positivi e se vi dice che siete incinte, potete crederci! Con tutti gli oneri e gli onori del caso.

Scopri altre storie curiose