Come liberarti del raffreddore in 25 secondi: il segreto che nessun medico ti svelerà mai (2 di 2)

Come liberarti del raffreddore in 25 secondi: il segreto che nessun medico ti svelerà mai

Un altro consiglio che potrà migliorare i sintomi del vostro raffreddore fino ad annullarli è quello di effettuare dei lavaggi nasali con soluzioni saline che permettono di liberare i seni nasali consentendo una respirazione libera e di conseguenza facendovi riposare di notte senza problemi.

Il lavaggio nasale dovrebbe essere fatto più volte a settimana anche quando non siete raffreddate e congestionate. Sciacquare il naso con un irroratore nasale e della soluzione salina vi permetterà di eliminare i virus che potreste aver inalato durante il giorno prima che possano radicarsi nel vostro organismo.

Come liberarti del raffreddore in 25 secondi: il segreto che nessun medico ti svelerà mai

Un altro rimedio naturale per ridurre i sintomi del raffreddore ed eliminare la congestione sinusale si basa sull’uso del vapore. Fate bollire un po’ d’acqua in una pentola ed aggiungete qualche goccia di olio essenziale all’eucalipto e respiratene i vapori coprendovi il capo con un asciugamano: dopo circa 30 secondi noterete i primi benefici.

Se l’aria del vostro appartamento è molto secca avrete bisogno di un umidificatore per ambienti che vaporizzerà dell’acqua rendendo adeguato il livello di umidità dell’aria. Questo contribuisce a ridurre la congestione nasale.

Come liberarti del raffreddore in 25 secondi: il segreto che nessun medico ti svelerà mai

Infine quando si è influenzati, si tende a soffrire anche di mal di testa per via del la scarsa ossigenazione del sangue a causa del naso chiuso. Per sbarazzarsi di questo fastidio bisognerà dunque imparare a respirare bene: bisognerà sdraiarsi, chiudere il naso per trattenere il respiro il più a lungo possibile fino a quando non si avverte una certa sensazione di disagio. A quel punto non resta che liberare le vie aeree ed ispirare profondamente.

Scopri altre storie curiose