Come eliminare l’acido urico dal corpo e ridurre gotta e dolori articolari in modo naturale (2 di 2)

Come eliminare l’acido urico dal corpo e ridurre gotta e dolori articolari in modo naturale

Si tratta di un di disintossicante naturale che aiuta ad espellere le tossine dal nostro organismo e fra queste anche l’acido urico oltre ai liquidi in eccesso ed alcuni microbi dannosi.

L’aceto di sidro di mele aiuta anche a ripristinare il pH naturale dell’organismo e garantisce un’azione antinfiammatoria e antiossidante naturale davvero straordinaria.

Assumere aceto di sidro di mele dunque fa bene alla salute, aiuta a prevenire la gotta ed allevia i dolori articolari. Una cosa molto importante è legata alla qualità dell’aceto di sidro di mele che inoltre deve essere crudo e non pastorizzato oltre a non contenere additivi e conservanti.

Come eliminare l’acido urico dal corpo e ridurre gotta e dolori articolari in modo naturale

Sono tante le persone che hanno dichiarato di provare sollievo dai sintomi della gotta già poche ore dopo aver assunto l’aceto di sidro di mele ma in genere servono almeno un paio di giorni prima di notare alcuni miglioramenti.

Come assumere questo alimento per combattere dunque le patologie prima descritta ed eliminare l’acido urico dal sangue?

Basta semplicemente aggiungere uno o due cucchiai di aceto di sidro di mele crudo, biologico e non pastorizzato in un bicchiere d’acqua e bere questa miscela almeno due o tre volte al giorno.

Come eliminare l’acido urico dal corpo e ridurre gotta e dolori articolari in modo naturale

Per incrementare l’efficacia di questa terapia naturale è possibile aumentare la dose di aceto di sidro di mele fino a tre cucchiai a bicchiere non superando i 10 cucchiai al giorno.

Si tratta, come già detto, di rimedi usati dai nostri nonni per curare molte malattie ma va anche detto che nel caso in cui i sintomi dovessero persistere è necessario consultare immediatamente un medico.

Sarà proprio lo specialista, che vi prescriverà i farmaci opportuni e gli esami da fare, a comprendere la natura reale del vostro malessere.

Scopri altre storie curiose