Come capire qual è la vera causa del tuo dolore (2 di 2)

Come capire qual è la vera causa del tuo dolore

Le persone che avvertono una certa pesantezza al petto, una sorta di dolore sordo nella parte alta del tronco potrebbero avere dei problemi ai polmoni. Non si tratta di un vero e proprio dolore dal momento che questi organi sono privi di terminazioni nervose ma il sintomo è facilmente riconoscibile.

Anche la tosse ed il respiro affannato possono essere evidenti sintomi di problemi ai polmoni. Anche in questo caso, bisogna consultare quanto prima un medico per scongiurare la presenza di patologie gravi ed eventualmente poterle curare in tempo.

Come capire qual è la vera causa del tuo dolore

L’appendice si trova nell parte inferiore destra dell’addome e se si infiamma potrebbe causare un dolore intenso in tutto il ventre ed arrivare addirittura ad interessare anche la coscia destra.

Chi ha problemi con l’appendice in genere riscontra anche altri sintomi fra cui la nausea, il vomito, la febbre ed in alcuni casi anche costipazione o diarrea. Si tratta di sintomi che correlati al dolore permettono di fare una veloce diagnosi che deve convincerci subito a prenotare una visita specialistica per valutare la possibilità di un intervento chirurgico.

Come capire qual è la vera causa del tuo dolore

I problemi legati alla digestione ed allo stomaco in genere causano dei dolori nella regione addominale centrale ed anche in corrispondenza sulla spalle. Questo tipo di fastidi vengono in genere confusi con sintomi di patologie cardiache. In questo caso, per sicurezza, solo la visita medica può stabilire di cosa si tratta.

I problemi alla cistifellea e al fegato possono causare dolore nella regione superiore destra dell’addome. Può irradiarsi anche nello stesso area nella parte posteriore del busto.

I problemi al fegato sono anche associati a una vasta gamma di sintomi, come il sapore aspro in bocca e ittero.

Scopri altre storie curiose