Chicago, è stata fondata una scuola da delle mamme italiane. Iscrizioni esaurite! (1 di 2)

Chicago, è stata fondata una scuola da delle mamme italiane. Iscrizioni esaurite!

Sei mamme italiane hanno deciso di aprire una scuola materna e mescolare la cultura italiana con quella americana, questa fusione ha funzionato.

Sarà per lavoro, sarà per inseguire i propri mariti, sei mamme italiane hanno pensato bene di fondare una scuola materna per far imparare ai bambini non solo la cultura americana ma anche quella italiana.

In Illinois ( USA ) 6 mamme italiane hanno fondato la scuola delle tre “Chiare”. In questa scuola quando i bambini americani chiamano la propria maestra, non se ne volta una ma altre due.

Chicago, è stata fondata una scuola da delle mamme italiane. Iscrizioni esaurite!

Queste mamme hanno fondato una scuola a Chicago nel 2016. Tre giovani maestre e le sei fondatrici, tutte italiane si sono trasferite negli Stati Uniti per vari motivi, chi per lavoro, chi per seguire il lavoro del proprio marito. Giustamente, si sono chieste dove mandare i propri figli a scuola. Il desiderio era di farli frequentare una scuola in grado di mescolare insieme il pragmatismo americano con l’umanesimo italiano.

Come si sono dette per prime Chiara Berardi Underwood, 42 anni, un passato fra Mercedes ed Enel, e Caterina Muti, una biologa marina pure lei fulminata da un’idea che sembrò una pazzia: «Ce la facciamo noi una scuola».

Chicago, è stata fondata una scuola da delle mamme italiane. Iscrizioni esaurite!

Ebbene sì, non era una pazzia questa. Per loro fortuna il progetto che avevano in mente poteva realizzarsi. Così dopo varie informazioni, hanno appreso che per avviare questo progetto, c’era bisogno degli sponsor e trovarono anche sei fondatrici (Caterina Muti e Chiara Berardi con Anna Maria Fantuzzi, Antonella Gelosia, Elena Conta e Laura Granara) sia le altre due Chiara.

La scuola è stata costruita nella parrocchia spagnola di Sant’Alosio, un intero piano nel quartiere Wicker Park. Presenti accanto, cinque fermate metro, distante quindici minuti dal centro di Chicago.

Come redattrice, Chiara Bernardi. Come insegnante di ruolo Chiara Calci, già insegnante in Italia costretta a lasciare la scuola dove lavorava è approdata dulle rive del Michigan assieme a suo marito, un professore universitario di medicina.