Cancro: la sanità non diffonde questa notizia perché la soluzione è troppo economica. La gente deve sapere! (2 di 2)

Cancro: la sanità non diffonde questa notizia perché la soluzione è troppo economica. La gente deve sapere!

Quando viene utilizzato per lavarsi, il corpo può assorbire i benefici per la salute del bicarbonato di sodio attraverso la pelle. Può anche essere usato come nebulizzatore per trattare le condizioni polmonari.

Identificazione del cancro con il bicarbonato di sodio.

Una recente ricerca rivela che il bicarbonato di sodio è un agente utile per identificare la crescita delle cellule tumorali. Gli acidi si accumulano in aree cancerogene del corpo e il bicarbonato viene convertito in biossido di carbonio. Questi cambiamenti nel bicarbonato possono essere visualizzati tramite una risonanza magnetica con alta sensibilità come determinato da un gruppo di ricerca sul cancro del Regno Unito.

Cancro: la sanità non diffonde questa notizia perché la soluzione è troppo economica. La gente deve sapere!

Le cellule tumorali prosperano in un ambiente acido e queste regioni hanno un pH significativamente più basso rispetto ad altri tessuti circostanti. Quando il bicarbonato viene localizzato nel tessuto canceroso, è evidente che i tumori con la più alta acidità hanno un tasso di conversione significativamente più alto di bicarbonato in diossido di carbonio. Il principale autore di questo studio è stato il professor Kevin Brindle con il Cambridge Research Institute del Regno Unito presso l’Università di Cambridge. Il professor Brindle ha dichiarato: “Questa tecnica potrebbe essere utilizzata come un sistema di allarme rapido altamente sensibile per i segni del cancro.

Cancro: la sanità non diffonde questa notizia perché la soluzione è troppo economica. La gente deve sapere!

Sfruttando il sistema di bilanciamento del pH naturale del corpo, abbiamo trovato un modo potenzialmente sicuro per misurare il pH per vedere cosa succede nei pazienti. La risonanza magnetica può riprendere i livelli anormali di pH trovati nel cancro ed è possibile che questo possa essere usato per individuare dove è presente la malattia e quando risponde al trattamento. “

Bevi la seguente miscela durante il giorno tranne prima e dopo i pasti fino a quando i livelli di pH si stabilizzano tra 7,0 e 8,0.

Ingredienti:

½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
2 cucchiai di succo di limone fresco
8 cl di acqua purificata

Indicazioni:

Mescola il bicarbonato con il succo di limone fresco o aceto di mele biologico.

Scopri altre storie curiose