Camminare aiuta a mantenere il cervello sano: allevia la tristezza e lo stress (1 di 3)

Camminare aiuta a mantenere il cervello sano: allevia la tristezza e lo stress

Al contrario di quello che molti pensano, non è necessario un abbonamento alla palestra per ottenere benefici per la salute. Camminare è qualcosa che probabilmente fai ogni giorno senza pensarci due volte, sia durante il completamento delle faccende in casa o per andare al lavoro, rendendolo una delle forme di esercizio più sottovalutate. Tuttavia, la scienza ha dimostrato più volte che semplicemente camminare può aumentare sia la vostra salute fisica che mentale.

Camminare aiuta a mantenere il cervello sano: allevia la tristezza e lo stress

La parte migliore è che non bisogna camminare due ore per sentire l’impatto positivo che la camminata può avere sul tuo corpo e sul tuo cervello. “Camminare è noto per avere fantastici benefici sulla salute fisica, ma anche una camminata di venti minuti può anche dare un grande impulso alla tua salute mentale“, dice Stephanie Blozy, esperta in scienze motorie. “Mentre cammini, tutto il tuo corpo si risveglia, specialmente la tua mente.” Tutto ciò di cui hai bisogno sono 30 minuti di camminata per ottenere i benefici attesi.

Camminare aiuta a mantenere il cervello sano: allevia la tristezza e lo stress

Secondo la scienza, è così che anche una camminata da 20 a 30 minuti può cambiare il cervello in meglio. Una revisione di 49 studi condotta dal King’s College di Londra ha rilevato che esercitarsi per soli venti minuti al giorno poteva ridurre il rischio di sviluppare depressione di un terzo dei partecipanti. La revisione ha stabilito che qualsiasi tipo di “attività aerobica moderata, come andare in bicicletta o camminare a ritmo sostenuto”, potrebbe aumentare la salute del cervello.