Asciugare vestiti bagnati sarà sempre ed economico grazie a questo trucco (1 di 2)

Asciugare vestiti bagnati sarà sempre ed economico grazie a questo trucco

Da che mondo è mondo, quando si parla di “rimedi della nonna” si fa metaforicamente riferimento a sistemi e metodologie figli di longeve tradizioni popolari, molto spesso tramandati oralmente, grazie alle quali è possibile risolvere alcune problematiche in maniera alternativa rispetto alle consuetudini moderne. In altre parole si tratta di rimedi frutto molto spesso dell’esperienza empirica (e non di rado ingigantiti in efficacia dalla solennità della tradizione e da aneddoti a dir poco dubbi e discutibili); eppure alcuni di essi funzionano sul serio, e anche molto bene.

Asciugare vestiti bagnati sarà sempre ed economico grazie a questo trucco

Sia chiaro: non si ha alcuna intenzione di delegittimare qualsiasi rimedio tradizionale in questa sede, poiché spessevolte capita che riescano effettivamente a curare il malanno in questione pur senza averne minimamente individuata la causa corretta (come nel caso della tarantella utilizzata – si pensava – per eliminare gli effetti del morso della Lycosa tarantula, quando in realtà il ragno responsabile del cosiddetto “tarantismo” era invece la malmignatta). Ad ogni modo c’è un rimedio particolare che vedremo oggi, che consiste di asciugare i vestiti anche in situazioni disperate.

Asciugare vestiti bagnati sarà sempre ed economico grazie a questo trucco

Partiamo da un presupposto irrinunciabile: fare il bucato è un’attività dalla quale non potrete esimervi, per tutta una serie di ragioni a dir la verità alquanto chiare e molto intuitive. Certo c’è chi pensa che, se è impossibilitato a far asciugare i vestiti, allora tanto valga non lavarli. Per carità, no! Volete andare in giro con i vestiti sporchi e unti? Non è certo questa la soluzione più efficace, né tantomeno la più elegante o…profumata.