Alcuni motivi per cui buttare le bucce di cipolla è sbagliatissimo (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Alcuni motivi per cui buttare le bucce di cipolla è sbagliatissimo

3)      Riduce il colesterolo

Ebbene sì, la buccia di cipolla può addirittura abbassare i livelli del colesterolo nel tuo sangue. Ciò non vuol dire che ve la potete cavare solo con il famoso ‘brodo’. Dovete comunque fare esercizio fisico e mangiare sano. Però bevendo un brodo di buccia di cipolla ogni giorno terrete a bada il colesterolo. Il sapore non è gradevole, ve lo diciamo. Ma c’è chi riesce a sopportarlo. Chi invece proprio non ce la fa, può aggiungere un po’ di miele o di zucchero per renderlo più gradevole.

Alcuni motivi per cui buttare le bucce di cipolla è sbagliatissimo

4)      Come balsamo per i capelli

Dopo che vi siete lavati/e i capelli per bene, sciacquateli con un po’ di ‘brodo’ alla buccia di cipolla. Li lascerà più soffici di prima e li nutrirà in maniera del tutto naturale

5) Come aggiunta al brodo vegetale

Molte persone tritano finemente le bucce di cipolla e le aggiungono alle altre verdure per darle un po’ di sapore in più e per godere delle sue proprietà benefiche.

Alcuni motivi per cui buttare le bucce di cipolla è sbagliatissimo

6) Rimedio per il mal di gola

Un’alternativa naturale e low cost agli sciroppi per la tosse sono, appunto, le bucce di cipolla. Basta preparare una tisana con acqua e bucce di mezza cipolla e poi dolcificarla. I risultati saranno evidenti nel giro di pochissimo.

Insomma, che ne pensate? Avevate mai pensato che quello che per molti è un rifiuto può avere tutti questi benefici? Fatecelo sapere nei commenti del post.

Scopri altre storie curiose