Alcuni consigli per evitare di essere una ragazza ossessiva (2 di 2)

Alcuni consigli per evitare di essere una ragazza ossessiva

Esci con le amiche per un pranzo, va in palestra, segui dei corsi creativi ed interessanti. Concentrarti su varie attività ogni giorno ti aiuterà a sentirti meglio e ad avere più fiducia nel tuo uomo.

Dagli il giusto spazio. L’errore più grande di ogni donna è quello di limitare al minimo gli spazi del proprio compagno. Sappi che per lui è fondamentale riuscire a ricavarsi un po’ di tempo da trascorrere con i suoi amici, per seguire i suoi hobby e per fare quello che più gli piace.

Alcuni consigli per evitare di essere una ragazza ossessiva

Ricorda che se una sera sceglie di giocare a calcetto con i suoi amici piuttosto che guardare un film al cinema insieme a te non vuol dire che non abbia voglia di starti accanto e che non ti ami. Semplicemente vuole vivere una vita a 360°.

Sostituisci i pensieri negativi con quelli positivi. Ogni volta che ti ritrovi a pensare “perché non mi sta chiamando?”, “Perché non ha accettato il mio invito a cena?”, “Perché non vuole venire in vacanza con me?” prova a pensare alle motivazioni reali per le quali non sta facendo quello che desideri.

Alcuni consigli per evitare di essere una ragazza ossessiva

Probabilmente non ti sta chiamando perché è impegnato a lavorare, non può venire a cena con te perché impegnato ad organizzarti una sorpresa più grande e non può regalarti quella vacanza perché non ha abbastanza soldi da parte.

Pensa prima di agire. Uno dei difetti di molte donne è proprio l’impulsività. Capita spesso infatti di agire presi dalla gelosia senza riflettere sul nostro gesto. Una delle abitudini che dovreste prendere è quella di contare fino a 100 prima di inviargli quel messaggio che potrebbe rovinare per sempre la vostra relazione.

Scopri altre storie curiose