Alcune persone amano i loro animali domestici più di quanto amano gli esseri umani, ecco perché (2 di 3)

Alcune persone amano i loro animali domestici più di quanto amano gli esseri umani, ecco perché

Può ridurre il rischio di malattie cardiache, combattere la solitudine e alleviare la depressione, i sintomi della depressione e demenza.

Ma secondo Bradshaw non è proprio così. Alcuni studi rivelano che avere un animale domestico non abbia nessun impatto sulla nostra salute e che non è vero che i proprietari di animali domestici non vivono più a lungo di quelli che non hanno la minima idea di cosa significhi avere in casa un animale.

Alcune persone amano i loro animali domestici più di quanto amano gli esseri umani, ecco perché

Avere un animale domestico fa bene alla salute? Secondo Bradshaw, se fosse vero che avere un animale domestico porti molti benefici per la nostra salute, questi benefici si applicano solo alle persone che hanno patologie serie o vivono sotto costante stress.

“Il desiderio di portare animali nelle nostre case è così diffuso che è allettante pensarlo come una caratteristica universale della natura umana, ma non tutte le società hanno una tradizione di custodia degli animali”, afferma il ricercatore.

Alcune persone amano i loro animali domestici più di quanto amano gli esseri umani, ecco perché

“Ci sono molte persone che non provano una particolare affinità per gli animali, siano essi animali domestici o meno.” Secondo Bradshaw, l’abitudine di avere animali si presenta spesso nelle famiglie: una volta veniva attribuita ai bambini che imitavano lo stile di vita dei genitori quando lasciavano casa da adulti, ma recenti ricerche hanno suggerito che questa abitudine ha una base genetica. Alcune persone, qualunque sia la loro educazione, sembrano predisposte a cercare la compagnia degli animali, altre meno.