Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili (2 di 3)

Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili

Quando una persona sensibile deve svolgere un compito ed ha poco tempo, va sotto pressione. Dato che sente tutto il doppio rispetto a una persona normale, anche il passare del tempo è un fardello su di lui/lei. Quando si rende conto di avere qualcosa di importante da fare e poco tempo a disposizione, inizia a pensarci troppo e come conseguenza si sente stressato/a.

Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili

Molto spesso le persone introverse e sensibili hanno bisogno di stare un po’ di tempo da sole. Non è perché odiano la compagnia. È semplicemente che ogni giorno devono ricaricare le batterie, pensare a quello che è successo e a quello che succederà. L’ambiente ideale per loro è una stanza buia e silenziosa, ovviamente senza nessun altro nei paraggi.

Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili

Un altro particolare delle persone sensibili è che fanno molta attenzione al proprio abbigliamento. In particolar modo evitano gli indumenti attillati o stracciati. Non indossano nulla che possa metterli a disagio. E se per sbaglio lo fanno, iniziano a soffrire mentalmente. Anche i rumori improvvisi gli/le danno fastidio.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA