Aglio, l’antibiotico naturale per eccellenza: combatte polmonite, tosse, raffreddore e infezioni dell’orecchio (1 di 3)

Aglio, l’antibiotico naturale per eccellenza: combatte polmonite, tosse, raffreddore e infezioni dell’orecchio

Aglio, un antibiotico naturale

L’aglio è considerato un antibiotico naturale per eccellenza, scopri tutte le sue proprietà:

L’aglio (Allium sativum)  è uno degli “antibiotici” naturali più economici ed efficaci su cui possiamo contare. Che cos’è e cosa contiene l’aglio per essere così utile per il nostro organismo? Analizziamolo. È un ortaggio della famiglia delle cipolle, di cui si usa il bulbo, e le cui varietà sono aglio bianco e aglio rosa.

Aglio, l’antibiotico naturale per eccellenza: combatte polmonite, tosse, raffreddore e infezioni dell’orecchio

Esso contiene piccole quantità di vitamine A, B1, B2, B6 e C, adenosina, solfossido, ferro, silicio, zolfo, iodio, fosforo, potassio, fructosanas, saponine triterpenici e oli essenziali come garlicina o allilcisteina solfossido. Sin dall’antichità, l’aglio veniva usato nel cibo di antiche civiltà e anche come prodotto curativo e preventivo. Sembra che durante la costruzione delle piramidi, gli operai seguissero una dieta a base di cipolle e aglio per sopportare il loro difficile lavoro.

Aglio, l’antibiotico naturale per eccellenza: combatte polmonite, tosse, raffreddore e infezioni dell’orecchio

Tra gli scrittori e pensatori dell’antichità, Plinio ha studiato tutti i benefici dell’aglio dimostrando le sue capacità di curare la tubercolosi, Virgilio invece diceva che l’aglio rafforzava il sistema immunitario dei lavoratori agricoli mentre Ippocrate considerava questo alimento come una buona medicina per molti problemi di salute. Infine, il profeta Maometto diceva che se l’aglio veniva applicato su un morso o una puntura, facilitava la guarigione di queste ferite.