“A te mamma, c’è un posto nel mio cuore in cui ti ritrovo”. Per tutte le mamme che non ci sono più (1 di 3)

“A te mamma, c’è un posto nel mio cuore in cui ti ritrovo”. Per tutte le mamme che non ci sono più

A te mamma, c’è un posto nel mio cuore in cui ti ritrovo. Per tutte le mamme che non ci sono più

Una delle cose più belle che possono accederci in questa vita è avere accanto la nostra mamma. Se hai la fortuna di averla ancora al tuo fianco, non perdere mai l’occasione di dimostrarle quanto la ami e farle tutti i complimenti più belli perché è lei che ti ha donato la vita.

“A te mamma, c’è un posto nel mio cuore in cui ti ritrovo”. Per tutte le mamme che non ci sono più

Tante persone però, non sono fortunate di avere accanto la propria mamma, molte le hanno perse troppo presto. Dedichiamo una poesia di Cesare Borroni dedicata a tutte quelle mamme che ci hanno lasciati troppo presto: 

“C’è un posto nel mio cuore, in cui ti ritrovo. In esso domini un regno tutto tuo, e sei regina di uno spazio senza fine, di un tempo senza domani.

Ti parlo con le labbra dell’anima, che sa piangere e gioire per te, ma dimmi, perché son maggiori le lacrime?”.

“A te mamma, c’è un posto nel mio cuore in cui ti ritrovo”. Per tutte le mamme che non ci sono più

“Forse sarà perché ho bisogno di te, perché i tuoi occhi sono così immobili, il tuo sorriso velato, la tua bocca tremante, nel silenzio lontano di te che non vedo, ma che sento tanto vicina e presente in me,

Mamma! Mamma, che non sei più.”

Se non sei tra queste, ricorda sempre di ringraziarla per tutto quello che fa, tua mamma ti sarà sempre accanto ogni volta che avrai bisogno di lei. Il suo amore non conosce limiti.