8 cose che le mamme fanno per cercare di continuare ad essere trendy (2 di 2)

8 cose che le mamme fanno per cercare di continuare ad essere trendy

Il thigh-gap è una moda che, dalle adolescenti, si è ben presto diffusa anche alle mamme. Non sapete cos’è? Si tratta di guadagnare quello spazio tra le cosce chiuse che, non si è capito bene per quale ragione, è diventato una sorta di “status symbol di bellezza”. Primo: non è salutare, nemmeno per le ragazzine, poiché spesso testimonia un’eccessiva magrezza. Secondo: mamme…ma fate sul serio?

8 cose che le mamme fanno per cercare di continuare ad essere trendy

Sempre parlando di tecnologia, i social network sono stati oramai conquistati da eserciti di mamme che si collegano ad ogni ora del giorno (e della notte, talvolta) in piena dipendenza da realtà virtuale. Al di là del fatto che non faccia bene di per sé, poi come andrete a spiegare a vostra figlia che avrete più contatti ed ammiratori di lei? Ah, lo scontro generazionale…

8 cose che le mamme fanno per cercare di continuare ad essere trendy

C’è chi dice che le mamme non dovrebbero più indossare minigonne vertiginose, a causa del loro nuovo status genitoriale. Noi rispondiamo: perché no? Certo la conditio sine qua non rimane il poterselo permettere, è sempre necessario fare un piccolo esamino di coscienza come per gli shorts. Ma in quel caso i figli non dovrebbero mai dimenticare che la loro mamma, oltre che una madre, è anche e soprattutto una donna.

Ecco invece qualosa che può risultare decisamente più imbarazzante: sfoggiare look volutamente “cool” per tentare di attirare l’attenzione, magari nella maniera quanto più stramba possibile. Nessuno vieta ad una mamma di poter ostentare la propria femminilità, ma ci sono vestiti che risultano ridicoli anche addosso alle ragazzine, figuriamoci ad una persona di quarant’anni che sta andando a prendere i figli a scuola…questo non è un problema di età, ma di semplice buongusto!

8 cose che le mamme fanno per cercare di continuare ad essere trendy
Scopri altre storie curiose