7 segni che stai crescendo un bambino viziato (2 di 3)

7 segni che stai crescendo un bambino viziato

All’età di 10 anni, possono sbucciare le patate e preparare una cena insieme ai genitori per tutta la famiglia. Se tutti i tentativi di coinvolgere il bambino nelle faccende domestiche falliscono, è perché il bambino non vuole, non può o non è desideroso di imparare. Questo è un altro segnale che ti rivela che tuo figlio è viziato.

Secondo le statistiche, i bambini moderni all’età di 3-12 anni trascorrono circa 3 ore a settimana aiutando nelle attività domestiche (a proposito, trascorrono non meno di 14 ore seduti davanti al computer). Ma se il bambino non ha alcuna responsabilità, come può affrontare la vita adulta?

7 segni che stai crescendo un bambino viziato

Alla fine, i genitori privano i loro figli delle abilità essenziali e delle responsabilità che devono affrontare nella vita.

Il bambino non va d’accordo con i coetanei perché si comporta nel modo sbagliato

Quando comunica con altri bambini, un bambino viziato non è consapevole di non poter semplicemente ricevere cose dagli altri senza dare loro qualcosa in cambio. L’incapacità di prendere in considerazione i bisogni degli altri e la mancanza di empatia fanno sì che i suoi coetanei non vogliano stare con lui. Quindi il bambino inizia a sentirsi a disagio, non capisce cosa c’è di sbagliato e incolpa gli altri.

7 segni che stai crescendo un bambino viziato

Se i suoi coetanei non vogliono giocare con tuo figlio, molto probabilmente c’è qualcosa che non va.

Il bambino fa i capricci quando non ottiene quello che vuole

I genitori dovrebbero dare molta importanza a questo comportamento. Spesso i bambini non sanno come esprimere le proprie emozioni e non riescono a gestirle, quindi si stancano. Per questo motivo, piangono, si arrabbiano, fanno capricci ecc.. ma in questi casi hanno solo bisogno di aiuto e rassicurazione. Se il bambino ha raggiunto l’età scolare ma si comporta ancora come un bambino piccolo, scegliendo il momento giusto per scoppiare in lacrime, sta sicuramente cercando di manipolare i suoi genitori.