6 segnali che indicano che stai bevendo troppi caffé: ecco cosa rischi (2 di 3)

6 segnali che indicano che stai bevendo troppi caffé: ecco cosa rischi

La fatica arriva qualche minuto dopo aver ricevuto quella temporanea carica di energia che ti dà il caffè.

Ansia e mal di testa

La caffeina aumenta la vigilanza bloccando l’adenosina che ti rende stanco. Ma se consumi grandi dosi ogni giorno, può portarti ansia e nervosismo. Il caffè può farti rilasciare adrenalina e questa può influenzare il tuo comportamento. Se ti senti troppo nervoso, sarebbe meglio controllare il consumo di caffeina e ridurlo.

6 segnali che indicano che stai bevendo troppi caffé: ecco cosa rischi

Una moderata quantità di caffeina può aiutare anche ad alleviare il mal di testa e farti sentire meglio, in questo modo evitare di utilizzare gli antidolorifici. Possiamo dire che la caffeina è un ottimo rimedio per il mal di testa. Tuttavia, se bevi troppi caffè per un lungo periodo di tempo, potresti sperimentare l’effetto contrario. I sintomi includono mal di testa e affaticamento.

Insonnia

La caffeina ti fa rimanere sveglio, ma allo stesso tempo può influire sul tuo sonno.

6 segnali che indicano che stai bevendo troppi caffé: ecco cosa rischi

I ricercatori hanno dimostrato che un’alta assunzione di caffè può portare difficoltà ad addormentarsi. Ricorda che il sonno è molto importante per la nostra salute e se non riesci a dormire, ti senti stanco durante il giorno e questo col tempo può darti molti problemi. Secondo gli esperti, il caffè può rimanere nel tuo sistema immunitario fino a 14 ore e può aumentare il numero di volte in cui ti svegli di notte.