6 incredibili confessioni di donne che hanno osato troppo (1 di 2)

6 incredibili confessioni di donne che hanno osato troppo

Ci sono alcune confessioni che fanno mettere davvero le mani tra i capelli: ecco sei storie di altrettante donne che non hanno vissuto momenti esattamente felicissimi, ed hanno poi deciso di raccontarli in forma anonima ad un portale web. “Alle superiori ero uscita con un ragazzo ed ero rimasta incinta. Credevo che nel giorno del mio compleanno mi avrebbe chiesto di sposarmi, invece mi ha inviato un giocattolo ed un bigliettino con scritto di andare a farmi f***tere“. Non esattamente la proposta di matrimonio che la giovane si aspettava.

6 incredibili confessioni di donne che hanno osato troppo

Io e mio marito siamo usciti a farci uno spuntino insieme per commemorare i nostri 10 anni di matrimonio – ha scritto un’altra donna – ma dopo il dolce mi ha presentato davanti sul tavolo una pila di documenti legali“. Il problema? Beh a quanto pare lui voleva la separazione, ed ha scelto proprio uno dei momenti più inadatti e assurdi per richiederla. Possiamo solo immaginare come la poveretta si sia sentita, quando le è stato chiesto di firmare quelle carte proprio nel giorno del decimo anniversario di matrimonio!

6 incredibili confessioni di donne che hanno osato troppo

A raccontare questa storia è invece un ragazzo: “Ho conosciuto una ragazza chattando sul web, abbiamo iniziato a parlare ed abbiamo sentito subito che c’era del feeling tra di noi. Aveva detto di avere 22 anni e, giorno dopo giorno, abbiamo iniziato una relazione a distanza. Ma alla prima videochiamata su Skype è venuto fuori che era molto più matura: aveva già una separazione alle spalle e stava cercando di ottenere la custodia di suo figlio, che aveva solo un paio d’anni meno di me“. Un grande classico della conoscenza sul web, ma consolati giovanotto: meglio quando si aggiungono anni ma sei tranquillo, piuttosto che quando se ne tolgono e poi sei nei casini!