6 consigli per diventare più bella in modo semplice e naturale (1 di 2)

6 consigli per diventare più bella in modo semplice e naturale

Essere più bella è un compito che molte donne si prefiggono quando, guardandosi allo specchio, si ritrovano davanti ad un’immagine che non le soddisfa. Molto spesso infatti, grazie agli stressanti ritmi di vita odierni, si finisce col trascurare completamente la propria immagine e persino la propria salute, con risultati pessimi per ambedue le cose. Ecco dunque qualche consiglio di bellezza che vi permetterà di riconquistare lo splendore perduto. Il primo è: utilizzate l’acqua di riso per detergervi il viso. E’ sufficiente immergere mezza tazza di riso in 2 tazze d’acqua ed attendere 20 minuti. Gli studi dimostrano che contribuisce a migliorare la luminosità della pelle ed a stringere i pori dilatati.

6 consigli per diventare più bella in modo semplice e naturale

Il secondo consiglio va a tutte quelle donne che si svegliano la mattina con la faccia gonfia in corrispondenza degli zigomi, o lamentano il medesimo gonfiore sempre nella zona oculare per i motivi più disparati: potete utilizzare prodotti a base di caffeina per far sì che il vostro viso torni ad assumere forme più dolci. Le bustine di tè verde e tè nero si sono dimostrate efficacissime per ridurre questo problema, grazie all’azione degli antiossidanti presenti in queste sostanze capaci di contrastare le infiammazioni. Lasciatele in congelatore 10-15 minuti, strizzatele ed applicatele sotto gli occhi per 5 minuti.

6 consigli per diventare più bella in modo semplice e naturale

Come terzo suggerimento vediamo un metodo pratico ed efficace per ridurre le occhiaie: mettete 2 cucchiai di metallo in frigorifero e lasciateli raffreddare, quindi applicateli in corrispondenza degli occhi massaggiando con lenti movimenti circolari fino a quando non saranno tornati a temperatura ambiente. L’applicazione di un corpo freddo restringe i capillari riducendo le occhiaie (c’è chi utilizza addirittura cubetti di ghiaccio avvolti in uno strofinaccio).