5 sorprendenti benefici delle lampade di Sale e 8 motivi scientifici per cui dovresti posizionarle in casa (2 di 3)

5 sorprendenti benefici delle lampade di Sale e 8 motivi scientifici per cui dovresti posizionarle in casa

Proteggono i nostri polmoni

Come abbiamo visto in precedenza, quando la lampada è calda e le sue particelle igroscopiche iniziano a circolare nell’aria, cambia anche il carico delle molecole rilasciate, cioè assorbe ioni positivi e espellono ioni negativi (quelli trovati in natura).

Riducono i sintomi di allergia e asma

Mentre rimuovono le particelle microscopiche di polvere, muffa, funghi e simili nell’aria circostante, posizionare una lampada o due nelle stanze dove si trascorre più tempo, può ridurre i sintomi di allergia.

Anche le persone che soffrono di asma possono notare una grande differenza dopo una settimana o due. In effetti, il sale dell’Himalaya è così benefico per le vie respiratorie che lo vendono anche come inalatore.

5 sorprendenti benefici delle lampade di Sale e 8 motivi scientifici per cui dovresti posizionarle in casa

La maggior parte delle nostre case sono piene di ioni positivi ma non sono benefici per la nostra salute.

La principale fonte di generazione di ioni positivi è costituita da dispositivi elettronici.

Perché gli ioni positivi sono dannosi?

Respirando continuamente un gran numero di ioni positivi nell’aria, le ciglia (microscopici peli) che rivestono la nostra trachea diventano lente e hanno un tempo più difficile nel tenere le particelle contaminanti fuori dai nostri polmoni.

E gli ioni negativi hanno precisamente l’effetto di aumentare l’attività ciliare, contribuendo a mantenere i nostri polmoni chiari e protetti.

In altre parole, le lampade saline aiutano il nostro corpo a filtrare l’aria in modo più efficiente.

5 sorprendenti benefici delle lampade di Sale e 8 motivi scientifici per cui dovresti posizionarle in casa

Aiutano a contrastare le vibrazioni elettroniche

Oggi la maggior parte di noi vive in una specie di oceano di radiazioni elettromagnetiche (EM) che nasce da tutti i dispositivi elettronici che ci circondano (televisione, computer, telefono cellulare, tablet, dispositivi musicali, …)

Sebbene possa sembrare che non ci influenzino, gli effetti a lungo termine di questo tipo di radiazioni possono essere molto gravi.

Ci sono studi che dimostrano che l’esposizione costante alle radiazioni EM aumenta i livelli di stress , provoca l’affaticamento cronico e riduce la risposta immunitaria del corpo , tra le altre cose. Gli ioni negativi emessi dalle lampade saline dell’Himalaya aiutano a contrastare le radiazioni EM. Ecco perché è conveniente posizionare una lampada vicino alla TV, al computer e ad altri dispositivi elettronici che usi frequentemente.