5 segni che il tuo partner pensa che non sei brava/o a letto (1 di 2)

5 segni che il tuo partner pensa che non sei brava/o a letto

Quando una persona è brava a letto, lo si capisce subito. Si ha un atteggiamento sicuro, libero e disinibito, ma anche l’atteggiamento del partner ti può far capire se lo sei davvero. Oggi ti diremo 5 segni che indicano che il tuo partner pensa che non sei brava/o a letto:

Deve darti istruzioni.

“Ok, ora tocca lì”, “tieni la gamba più in alto”, “non farlo così, in questo modo è meglio”. Qualcuno di questi ti suona familiare? Se lo fa, potrebbe essere un segno che si soffre del male della sindrome del letto.

5 segni che il tuo partner pensa che non sei brava/o a letto

I sintomi di questo includono non ricevere mai una chiamata, non soddisfare mai il tuo partner e, peggio di tutto, dover sopportare di essere detto cosa fare durante un atto che dovrebbe essere spontaneo, intimo e tutto ciò che è in mezzo. Evidentemente le cause sono due, o il tuo partner non apprezza come sei a letto o sei tu che non lo sai fare bene. Non c’è niente di più brutto quando qualcun altro deve controllare la situazione e farti sentire inadeguato nel momento più vulnerabile.

Non provi nulla di nuovo.

La paura ti ha paralizzato.

5 segni che il tuo partner pensa che non sei brava/o a letto

Ti manca la fantasia e l’esperienza, così finisci per sembrare un dilettante in questo gioco di sesso. La mancanza di provare qualcosa di nuovo significa che ti piace attenerti alla tua routine che può essere piuttosto noiosa, specialmente se sei in una relazione per un periodo di tempo significativo. La tua mancanza di immaginazione è un segno per chi ti è accanto, che potresti essere noioso a letto. Quindi, potresti essere noioso tra le lenzuola.

Non chiedere cosa vorrebbe.

Quando non chiedi intenzionalmente ciò che piace a qualcuno a letto, è un chiaro segno che hai qualche insicurezza su come riesci a dare loro ciò che vogliono.