5 segnali che possono indicare un problema ai polmoni: non sottovalutarli (3 di 3)

5 segnali che possono indicare un problema ai polmoni: non sottovalutarli

Mancanza di respiro

La mancanza di respiro è spesso causata da patologie cardiache o polmonari , come l’asma o le allergie. Se soffri di mancanza di respiro dovresti cambiare ambiente, stare di più all’aria aperta e fare un allenamento efficiente. Se soffri spesso di respiro corto, dovresti parlarne con il tuo medico.

Occhi e pelle gialli (ittero)

Questo segnale può essere facilmente ignorato da molti ma è un importante indicatore perché è un chiaro segnale di un problema al fegato che può essere causato dal cancro ai polmoni.

5 segnali che possono indicare un problema ai polmoni: non sottovalutarli

L’ittero è una condizione che rende la pelle gialla. Colpisce anche la parte bianca dell’occhio, rendendola gialla. Nelle malattie più gravi, diventa giallo scuro.

Mancanza di energia

È normale sentirsi stanchi dopo una pesante giornata di lavoro, il poco riposo, lo stress possono essere le principali cause della stanchezza e della mancanza di energia. Ma se spesso ti senti stanca e senza forze ed hai perdita di appetito, potresti soffrire di qualche patologia.

Se vuoi che i tuoi polmoni siano sani, ecco qualche consiglio per te:

La salute polmonare è davvero importante, esistono vari modi per purificare i tuoi polmoni in modo da mantenerli sani a lungo.

5 segnali che possono indicare un problema ai polmoni: non sottovalutarli

Ovviamente, non esiste una soluzione rapida per “pulire” i polmoni, ma sicuramente puoi eliminare alcune cattive abitudini nella tua vita. Ad esempio, smettere di fumare può aiutarti a mantenere sani e puliti i tuoi polmoni. Anche la dieta può essere importante per i tuoi polmoni. Puoi consumare alimenti ricchi di antiossidanti nella tua dieta per migliorare la salute dei polmoni. Puoi rendere i polmoni più attivi facendo sport, in questo modo ridurrai al minimo di avere problemi gravi.

Scopri altre storie curiose