5 modi per evitare di rimanere incinta senza usare il preservativo (1 di 3)

Con o senza? Questo quesito è un classico ricorrente quando due persone che si attraggono reciprocamente arrivano al dunque, e giunge quindi il momento d’interrogarsi sul genere di precauzioni da utilizzare. Quando si parla di sconosciuti, inutile specificare che l’opzione migliore è sempre quella che comprende il preservativo in quanto non sappiamo se l’altra persona sia affetta da patologie sessualmente trasmissibili. Nel dubbio è sempre meglio non rischiare. Ma quando invece stiamo parlando del nostro partner il discorso cambia completamente: in quel caso il problema non sono le malattie ma la possibilità di gravidanze indesiderate. Tuttavia sappiamo tutti quanto il richiamo di “carne su carne” sia lusinghiero ed allettante in quei contesti, pertanto ecco 5 metodi per minimizzare il rischio di rimanere incinta anche senza il profilattico.

Il primo metodo consiste semplicemente nel calendarizzare i rapporti non protetti, in maniera che questi “cadano” durante il periodo non fertile della donna. C’è da tenere presente infatti che nel corso del ciclo mestruale ci sono periodi in cui si è particolarmente feconde mentre in altri c’è molta più difficoltà a rimanere incinte. Conoscere il ciclo e sapere quali sono i periodi a basso rischio aumenta la possibilità di evitare gravidanze indesiderate. Vi conviene dunque fare attenzione a questo particolare se preferite consumare i rapporti carnali con il vostro partner senza l’uso del profilattico. Sarete esposti a molti meno rischi se riuscirete a pianificare i rapporti nei momenti in cui la donna è ciclicamente meno feconda.

Il secondo metodo è comunemente chiamato “coito interrotto” e consiste semplicemente nell’interrompere il rapporto prima che l’uomo raggiunga l’orgasmo. Si tratta di un metodo anticoncezionale antichissimo che, sebbene diminuisca le possibilità di rimanere incinta rispetto ad un rapporto completo consumato all’interno, come la calendarizzazione dei rapporti non offre nessuna garanzia. Avrete ad ogni modo maggiori possibilità di non incorrere in gravidanze indesiderate. Pertanto, questa metodologia può benissimo essere utilizzata quale extrema ratio.