4 segni che indicano che il tuo rapporto sta lentamente diventando tossico (1 di 3)

4 segni che indicano che il tuo rapporto sta lentamente diventando tossico

Non tutte le relazioni sono tossiche fin dall’inizio, a volte una relazione diventa tossica con il passare del tempo. Invece di dare importanza ai segni evidenti di una relazione dannosa, tendiamo ad abbracciarli considerandoli “normali” in un rapporto ma invece causano solo torture emotive e non c’è quasi mai nulla di positivo in questo.

Quando le cose non stanno funzionando come dovrebbero funzionare, si tende a ricordare i bei tempi della relazione perché non si creano nuovi ricordi. Una

4 segni che indicano che il tuo rapporto sta lentamente diventando tossico

relazione sana, invece, ti permette di prosperare e tirare il meglio di te, una relazione tossica ostacola la tua crescita, ti lascia esausta e depressa. I tuoi ultimi tempi felici sono migliori dei tuoi momenti attuali. Il comportamento distruttivo del tuo partner ti fa stare male e trovi la felicità proprio quando non sei insieme a lui.

La distanza sembra essere una benedizione mentre, in una relazione sana, la distanza diventa insopportabile. La relazione tossica distrugge la tua salute mentale e gioca un ruolo nel

4 segni che indicano che il tuo rapporto sta lentamente diventando tossico

deterioramento della tua salute fisica. Quando non c’è pace mentale e stabilità emotiva, la tua salute subisce un degrado. Ci sono segni certi che una persona deve sapere per capire se la sua relazione è tossica o meno:

Poche dimostrazioni di affetto

Quando una coppia si innamora, noterai spesso che entrambi i partner fanno dei gesti romantici. Ad esempio, si tengono sempre per mano, si abbracciano spesso e si baciano in continuazione. Il rapporto intimo è una parte fondamentale della