15 cose che solo un vero gentiluomo fa (1 di 2)

15 cose che solo un vero gentiluomo fa

Un vero gentiluomo rispetta gli altri, sopratutto una donna, aiuta le signore anziane che hanno bisogno di aiuto a portare la spesa e tante altre cose che ti elencheremo qui:

Mantiene la porta per far passare una donna.

Gli uomini dovrebbero sempre sforzarsi di tenere aperte le porte per far passare le donne. Non è perché le donne sono incapaci di spingere le porte da sole, ma piuttosto è un gesto di apprezzamento per il carattere e l’equilibrio di una donna.

Essere onesto.

I veri gentiluomini non dicono mai bugie. I migliori gentiluomini non sono bravi ad ingannare le persone e nemmeno vogliono farlo per un guadagno personale.

15 cose che solo un vero gentiluomo fa

Non si sentono mai a proprio agio nel manipolare le persone con bugie e inganni.

Proteggere gli indifesi.

Un gentiluomo moderno non ha problemi ad offrire una mano utile a coloro che ne hanno bisogno. Che si tratti di atti caritatevoli o di gesti amichevoli, un vero gentiluomo è sempre alla ricerca del piccolo.

Offre il suo braccio ad una donna quando cammina.

Un vero gentiluomo non lascerà mai una donna camminare da sola. Un vero gentiluomo offrirà il suo braccio a una donna come gesto di solidarietà e carineria. Mostra anche intimità e affetto per la donna.

È sempre puntuale.

Un gentiluomo ben curato è qualcuno che non è mai in ritardo.

15 cose che solo un vero gentiluomo fa

Che si tratti dell’incontro di appuntamenti importanti o dell’arrivo tempestivo a raduni e feste, un vero signore capisce che il tempo è della massima importanza. Essere in ritardo significa che non apprezzi il tuo tempo né il tempo degli altri.

È sempre lui dal lato della strada sul marciapiede.

Quando si cammina sul marciapiede, un gentiluomo si assicurerà sempre che sia lui quello che cammina più vicino al cordolo. Questo è un meccanismo di difesa in modo da proteggere le donne dai pericoli e dai rischi legati al camminare lungo sulla parte vulnerabile del marciapiede.

Aiutare una donna a sedersi al suo posto.

Lo ripetiamo, se un uomo fa queste cose non significa che la donna è incapace di farlo.