12 cose che non ti interessano più dopo i 30 anni (1 di 2)

12 cose che non ti interessano più dopo i 30 anni

Non c’è niente di meglio che rendersi conto di non essere più un ragazzino, preoccuparsi di tutte quelle sciocchezze. È bello avere 30 anni e non preoccuparsi di…

Quando sei nella tua adolescenza e sei un ventenne, senti tutto così forte. È la prima volta che fai molte esperienze per adulti. Ma mentre continui ad adulto, smetti di preoccuparti delle cose tossiche che ti trattengono e sii in cima alla tua lista delle priorità, scambiandole per cose che contano di più.

12 cose che non ti interessano più dopo i 30 anni

Essere magro. A chi importa qualche chilo in più? Non a te! Mangiare una ciambella o avere quella Sprite a pranzo è essenziale per affrontare lo stress che è un 30-qualcosa.

Le aspettative degli altri e ciò che le persone pensano di te. L’apice di questa sensazione è sicuramente arrivato al liceo e all’università, ma una volta che inizi a raccogliere le priorità e le responsabilità della vita reale, questa paranoia ormonale svanisce lentamente.

Feste di compleanno! Non è davvero una priorità lanciare quell’epica rager o avere la cena da pranzo perfetta per Instagrammable con la tua squadra.

12 cose che non ti interessano più dopo i 30 anni

Buttaci una bottiglia di rosso e la prima stagione di “Mad Men” e siamo a posto.

Ossessionato da un’anima gemella. Nei tuoi 20 anni stai impazzendo di essere da solo per sempre e di incontrare quella persona perfetta per te. Nei tuoi 30 anni, sei indifferente, e anche solo per qualcuno che è un bravo ragazzo che si prende cura di te. Un po ‘perfetto

Su una nota correlata, l’idea che tu abbia “un tipo”. Sì, ci sono tratti che probabilmente ti piaceranno, ma non hai idea di come sarà il tuo uomo dei sogni.