11 effetti collaterali dello zenzero che dovresti conoscere (2 di 2)

11 effetti collaterali dello zenzero che dovresti conoscere

importante essere a conoscenza che lo zenzero può aumentare il rischio di aborto spontaneo. E non solo, anche assumere integratori di zenzero a grandi dosi può causare aborto e altre complicazioni. Sebbene lo zenzero sia sicuro se usato in piccole quantità nel cibo, può causare problemi durante la gravidanza.

Uno studio italiano afferma che lo zenzero può trattare la nausea durante la gravidanza, ma sottolinea la necessità di ulteriori studi per confermarlo.

Potrebbe causare sanguinamento.

Lo zenzero può causare sanguinamento? Secondo gli studi, alcune donne hanno riportato un sanguinamento mestruale eccessivo durante l’assunzione di zenzero.

11 effetti collaterali dello zenzero che dovresti conoscere

Potrebbe ridurre la quantità di zucchero nel sangue.

Lo zenzero è generalmente noto per aiutare il trattamento del diabete. Che va bene Il problema sorge quando viene assunto insieme ai farmaci per il diabete (10). Potrebbe migliorare gli effetti del farmaco e causare ipoglicemia o un abbassamento eccessivo della glicemia.

Gas e gonfiore.

Il tè allo zenzero potrebbe causare alcuni effetti collaterali digestivi, anche se lievi. Il più delle volte colpisce il sistema digestivo accumulando gas. Sostituire lo zenzero con gli integratori potrebbe essere una soluzione a questo problema ma bisogna consultare un medico.

Bruciore di stomaco.

Lo zenzero, se assunto a dosi elevate (più di 4 grammi al giorno), può causare un bruciore di stomaco.

11 effetti collaterali dello zenzero che dovresti conoscere

Altri probabili effetti collaterali includono mal di stomaco e vomito. Lo zenzero stimola la secrezione della bile, che avvantaggia la digestione. Fin qui tutto bene. Ma, se il tuo stomaco è vuoto, questo può portare ad una sufficiente stimolazione gastrica, portando a disturbi digestivi e disturbi allo stomaco.

Irritazione della bocca.

Chiamata anche Sindrome da allergia orale, certe allergie si verificano quando si consumano determinati alimenti. I sintomi sono generalmente specifici per le orecchie, la pelle e la bocca. Una di queste allergie si verifica quando assumi lo zenzero e avverti prurito, formicolio o gonfiore della bocca. Può causare anche irritazione agli occhi e alla pelle.

Scopri altre storie curiose