11 divieti per le donne in Arabia Saudita, difficili da credere (2 di 3)

11 divieti per le donne in Arabia Saudita, difficili da credere

Le donne devono indossare un grande abito nero.

Quando sono per strada, le donne in Arabia Saudita coprono l’intero corpo, lasciando solo l’ovale del viso, le mani e i piedi scoperti. Un abaya nero (un abito lungo con le maniche) e un hijab (una copertura per le loro teste) sono le uniche due cose che una donna può indossare. I vestiti dovrebbero essere fatti di tessuto spesso, essere larghi, e non dovrebbero evidenziare le loro curve.

L’istruzione universitaria non è vietata, ma non è necessaria.

Le donne possono studiare ma ci sono molte limitazioni.

11 divieti per le donne in Arabia Saudita, difficili da credere

Questo potrebbe sembrare strano ma la percentuale di donne in Arabia Saudita che hanno una laurea è in realtà superiore a quella degli uomini. Ma la qualità dell’istruzione nei college per le donne è tutt’altro che buona.

Non lavorano troppo.

Nonostante le numerose riforme e la revoca dei divieti, la percentuale di donne lavoratrici è solo del 17%. Ciò significa che la maggior parte delle donne in Arabia Saudita resta a casa e si prende cura dei propri figli.

Le donne si sposano per amore?

I rapporti familiari in Arabia Saudita sono uno degli argomenti di discussione più caldi.

11 divieti per le donne in Arabia Saudita, difficili da credere

Il fatto è che le ragazze si sposano in giovane età, spesso prima della pubertà. Questo è il motivo per cui molte di loro devono interrompere la propria istruzione. Inoltre, la gravidanza e il travaglio precoci peggiorano la loro salute e spesso portano alla morte.

Non risponderanno mai alla porta.

Le donne non possono avere ospiti che visitano la casa. Possono comunicare con gli amici ma solo nella loro metà della casa. A casa, non devono seguire il codice di abbigliamento.