10 sintomi relativi alle cisti ovariche che ogni donna dovrebbe conoscere (2 di 2)

10 sintomi relativi alle cisti ovariche che ogni donna dovrebbe conoscere

Proseguendo nella lista dei sintomi che possono essere causati dalle cisti alle ovaie troviamo i dolori nella zona lombare che si acuiscono in particolare durante il momento del ciclo mestruale. I dolori pelvici inoltre possono essere passeggeri ed intermittenti o possono addirittura essere persistenti, mentre molto più caratteristici delle cisti ovariche sono i dolori che si acuiscono in paricolare durante i rapporti sessuali, che diventano in questo modo molto difficili. Di norma in queste condizioni sono dovuti ai movimenti del bacino che spingono proprio sulle cisti ovariche.

10 sintomi relativi alle cisti ovariche che ogni donna dovrebbe conoscere

Arriviamo ad un sintomo che può essere particolarmente allarmante per tutte le donne, ovverosia il sanguinamento anche quando non si è nel corso del periodo del ciclo mestruale. La maggior parte di queste manifestazioni non sono altro che piccole perdite che non significano nulla di grave, ma può essere anche dovuto a cisti ovariche o ad un tumore all’utero. Anche l’indolenzimento in corrispondenza del seno può essere un sintomo importante da non sottovalutare, ed è accompagnato talvolta da una variazione di volume e di consistenza del seno stesso.

10 sintomi relativi alle cisti ovariche che ogni donna dovrebbe conoscere

Gli ultimi due sintomi occorrono in particolar modo quando le cisti sono particolarmente voluminose e causano grossi problemi, o quando si è molto sensibili a questo genere di problematiche. Il primo consiste nelle nausee e negli attacchi di vomito, provocati proprio dall’aumento delle dimensioni delle ovaie. Il secondo sintomo in questione è invece la sensazione di ottundimento accompagnata talvolta da vertigini, in questo caso si tratta di uno dei sintomi più pericolosi poiché può significare che sia avvenuta la rottura di una ciste, che può avere pesanti conseguenze se non trattata in tempo.

Scopri altre storie curiose