10 segni che indicano una carenza di vitamina B12 (2 di 3)

10 segni che indicano una carenza di vitamina B12

bianca attorno alle fibre nervose che aumenta la velocità alla quale vengono condotti gli impulsi. La carenza di vitamina B12 può causare degenerazione del midollo spinale, dei nervi ottici, del tessuto cerebrale e dei nervi periferici.

Senza la protezione B12, i nervi del midollo spinale possono decadere e possono causare vertigini, perdita di equilibrio anche su superfici piane.

Pelle pallida

Un’altra indicazione fisica di un basso livello di vitamina B12 è l’ittero sulla pelle o il bianco dei tuoi occhi. La produzione di globuli rossi dipende dalla vitamina B12. La produzione impropria di globuli rossi provoca una condizione anemica chiamata anemia megaloblastica.

10 segni che indicano una carenza di vitamina B12

Con questa condizione, i globuli rossi sono grandi, fragili e incapaci di dividersi. Sono troppo grandi per passare dal midollo osseo e nella circolazione sanguigna, pertanto, non si hanno tanti globuli rossi intorno al corpo e la pelle può apparire pallida.

La bilirubina è una sostanza leggermente rossa o di colore bruno che viene prodotta dal fegato quando scompone i vecchi globuli. Grandi quantità di bilirubina, che stanno cercando di scomporre i grandi globuli rossi, sono ciò che dà alla pelle e agli occhi una sfumatura gialla.

Lingua gonfia e infiammata

Se sei vegano, hai alcuni problemi nell’apparato digerente, abusi di alcol, puoi rischiare un deficit di vitamina B12.

10 segni che indicano una carenza di vitamina B12

La manifestazione orale della mancanza di vitamina B12 nel sangue è la glossite caratterizzata da una lingua gonfia, rossa e liscia. Poiché il tuo corpo non ha abbastanza vitamina B12, la sintesi del DNA viene compromessa. Di conseguenza, le cellule epiteliali della bocca iniziano a dividersi rapidamente e causano glossite, cheilite angolare, ulcere orali ricorrenti e candidosi orale. I sintomi della glossite possono apparire e scomparire ad intermittenza e possono peggiorare con il progredire del giorno.

Se noti uno di questi sintomi, prova a cambiare le tue abitudini alimentari: includi più prodotti animali come carne, pollame, pesce, vongole, ostriche, uova o cereali arricchiti con B12.