10 cose che stanno rovinando la qualità del tuo sonno (1 di 3)

10 cose che stanno rovinando la qualità del tuo sonno

Non dormi abbastanza e ti senti stanco per tutto il giorno? Recuperare le ore perse possono risolvere questo problema ma ci sono 10 cose che possono rovinare la qualità del tuo sonno e non ci fanno dormire la notte. Ci fanno sentire sempre peggio ogni giorno, eppure continuiamo ad attenerci a queste abitudini dannose. Ecco quali sono:

Vai a letto affamato.

Forse hai una dieta speciale e non mangi dopo le 18 o semplicemente non vuoi dare al tuo corpo un carico di lavoro prima di dormire. Certamente, mangiare troppo è un problema se vuoi dormire bene, ma la fame non ti darà un sonno migliore.

Quando hai fame, dormirai male anche se sogni dei biscotti. Ecco perché una piccola merenda un’ora prima del sonno (circa 150 calorie) è una grande idea.

10 cose che stanno rovinando la qualità del tuo sonno

Darà al tuo corpo abbastanza energia che ti aiuterà ad addormentarti, non importa quanto strano possa sembrare. L’aumento del livello di insulina nel sangue porta alla produzione di serotonina che migliora la qualità del sonno.

I cibi migliori da mangiare prima di dormire sono un po’ di tacchino, un frutto ma non dolci.

Hai fatto un pisolino durante il giorno.

Una persona adulta sana non ha bisogno di fare un pisolino durante il giorno ma la gente spesso si addormenta sulla poltrona davanti alla TV, su un autobus o in qualsiasi altro luogo. Se si fanno brevi pause durante il giorno, la qualità del sonno durante la notte potrebbe peggiorare. Inoltre, c’è una specie di insonnia che si verifica solo nei fine settimana: quando una persona ha dormito troppo durante una mattinata di fine settimana, non riesce ad addormentarsi la sera e si sente assolutamente stanco il lunedì mattina.

10 cose che stanno rovinando la qualità del tuo sonno

Se ti senti assonnato durante il giorno, significa che è ora di alzarsi e allungare le gambe. Il flusso di ossigeno aumenterà, la circolazione del sangue migliorerà e ti sentirai molto meglio.

Salti spesso la colazione.

La colazione non ha apparentemente alcun legame con il sonno notturno. Tuttavia, la colazione accende il tuo orologio biologico. Dopo che il corpo riceve energia entro un’ora dal risveglio, inizia a contare il tempo prima del sonno notturno.

Inoltre, la colazione regola il metabolismo. Quando fai pause molto lunghe tra un pasto o l’altro, salti la colazione, il cervello pensa che potresti avere fame. Quindi, tra i pasti, vengono prodotti gli ormoni dello stress (cortisolo e adrenalina) e possono causare insonnia.

Ti dimentichi di pulire la tua camera da letto.

Anche se ti sembra che non ti importa del casino intorno a te, il tuo cervello non la pensa così. Il disordine influenza il subconscio.