10 cose che i genitori non dovrebbero fare per i loro figli (1 di 3)

10 cose che i genitori non dovrebbero fare per i loro figli

Abbiamo raccolto alcune cose che non dovremmo mai fare per i nostri bambini. Considera queste cose e i tuoi figli ti ringrazieranno.

Parlare per loro. Tutto inizia con quei momenti felici in cui viene chiesto a un bambino piccolo, “Oh, come ti chiami?” E noi, i genitori, vogliamo rispondere, ” Si chiama Pietro.” Sarebbe bello se questa abitudine finisse quando un bambino impara parlare. Ma no, riusciamo a dare risposte anche per i nostri figli adolescenti, ovunque: nei negozi, a casa e in altri luoghi.

E cosa otteniamo alla fine? Togliamo ai nostri bambini la possibilità di rispondere per se stessi.

10 cose che i genitori non dovrebbero fare per i loro figli

Puoi dare un suggerimento a un bambino su cosa dire se ti chiedono di farlo. Ma sicuramente non dovresti mai parlare per loro.

Cosa fare? La prossima volta che vuoi parlare per tuo figlio, prova a fermarti. Lasciali parlare da soli.

Sii loro amico. Molti genitori cercano di diventare amici dei loro figli e non vogliono che i loro figli abbiano dei segreti da loro. Possiamo facilmente capire perché i genitori vogliono questo, ma proviamo a guardare questo un po ‘più a fondo. Cos’è un amico? È una persona con cui puoi parlare a parità di condizioni. Sì, puoi dire qualsiasi cosa ad un amico.

10 cose che i genitori non dovrebbero fare per i loro figli

Tuttavia, i genitori hanno un ruolo diverso: si preoccupano di noi e ci amano. Non c’è bisogno di cercare di essere amici intimi. Lascia che i bambini cerchino i propri amici tra la gente della loro età. Mamma e papà sono lì per quando i bambini hanno bisogno di amore e sostegno.

Cosa fare? Dì di no ad essere troppo vicino in una relazione. Impara a sostenersi e rispettarsi a vicenda.

Vuoi vs Bisogno. Sappiamo molto bene che i broccoli sono molto più sani delle caramelle e che le nuove sneakers sono più utili delle bambole.