Come vestirsi per una cerimonia con stile ed eleganza

Il bon-ton e il dress-code danno indicazioni ben precise su come vestirsi per una cerimonia. Sobrietà e gusto, eleganza e raffinatezza sono importantissimi per non apparire fuori luogo.

Come vestirsi per una cerimonia con stile ed eleganza

Ogni tipo di evento richiede un out-fit adeguato; trovare come vestirsi per una cerimonia spesso diventa un problema per molte donne. Non è raro che si dica “non ho nulla da indossare”.

Sapersi vestire bene è fondamentale per apparire belle, in ordine, alla moda e curate. Per questo motivo, specialmente nelle occasioni importanti, tutte le donne svuotano il proprio armadio in cerca dell’abito perfetto. C’è chi cercherà la soluzione per nascondere la pancia o per apparire più magre; tutte noi, comunque, vorremo semplicemente essere perfette.

Nella scelta dell’abito sono però fondamentali alcune regole. È necessario distinguere il tipo di evento e il ruolo che si riveste in esso. Vestirsi per un matrimonio, un battesimo, una cresima o una laurea non richiede lo stesso out-fit.

Inoltre, sarà importante considerare la stagione, il momento della giornata e la durata.

Ecco alcune idee per chi è in cerca di soluzioni adatte ad ogni tipo di cerimonia.

Nella solennità del momento la scelta dell'abito sarà semplice e sobria
Durante un battesimo bisognerà scegliere un outfit sobrio e semplice

Come vestirsi per una cerimonia religiosa

Battesimo, prima comunione o cresima richiedono sobrietà, discrezione e semplicità. Nel vestirsi per una cerimonia religiosa, infatti, è importante non esagerare con abiti ed accessori eccentrici, vistosi o appariscenti. Nella solennità del momento, è più adeguato scegliere colori classici, fantasie neutre e delicate. Il bianco e il nero sono, in questo caso, la risposta perfetta per ogni donna.

Il dress code delle cerimonie religiose richiede di evitare abiti scollati e gonne troppo corte. Da escludere sono anche gli abiti eccentrici, con glitter, paillettes e brillantini.

Scialle, copri spalle e giacche sono perfetti per coprire bretelle e scollature, in primavera ed estate. Quando si indossando abiti più leggeri è facile cadere nell’errore e apparire inadeguate.

Nelle stagioni più fredde, invece, l’ideale è scegliere un completo. Il classico tailleur giacca e gonna, o pantalone, è sempre perfetto.

Stile e gusto sono importanti per sapere come vestirsi per una cerimonia come il matrimonio
Vestirsi per una cerimonia come il matrimonio permette di osare, con gusto e stile

Come vestirsi ad un matrimonio

Il dress-code delle cerimonie religiose cambia quando si parla di matrimoni. Le gaffe però sono sempre in agguato. Sono da evitare gli eccessi, le scollature, le gonne tropo corte specialmente durante il rituale in chiesa. Si può però osare con pizzi, merletti, fantasie e colori.

Sulla scelta dell’abito incide la stagione, la location, il tipo di festa proposta dagli sposi.

La prima regola, fondamentale, è non indossare un abito bianco, a meno che non siate la sposa. Sulla scelta del colore potete puntare sul nero. Questo dovrà essere associato ad un altro capo d’abbigliamento o accessorio che spezzi l’effetto total black. Di giorno potrete indossare un abito corto, dalle tonalità chiare e pastello; per il pomeriggio indirizzatevi sulle tonalità leggermente più scure. Per la sera, è adatto un abito lungo dalle colorazioni più scure. In questi casi, puntate sugli accessori per non passare inosservate.

Gli accessori da abbinare

Un out-fit perfetto richiede anche di saper abbinare l’abito agli accessori. Borse, scarpe e gioielli anche in questo caso dovranno essere semplici.

Sulle borse è utile puntare sulle mini bag elegante da spalla: pochette e clutch sono la soluzione perfetta. Se la cerimonia è di mattina si può scegliere anche una borsa a spalla a patto che non sia quella che indossate tutti i giorni.

Anche la scarpa deve essere adeguata, meglio puntare sul classico nero, bianco o blu. In estate possiamo osare con sandali aperti, in inverno è preferibile scegliere scarpe chiuse a decolleté con tacco. La scelta degli stivali dipende dall’abito e dal look che avete scelto.

Anche la scelta dei gioielli non deve essere sottovalutata. La parola d’ordine, anche in questo caso, è sobrietà e essenzialità.

Importante sarà anche la scelta corretta di scarpe e borse
Anche gli accessori, borse e scarpe, devono essere adeguate

Come vestirsi per una cerimonia di laurea

La laurea è un momento importante che segna la fine di un percorso di formazione. Il laureando ma anche genitori, famiglia e amici devono scegliere un out-fit adeguato. Nell’ufficialità del momento, scegliere come vestirsi per una cerimonia di laurea è fondamentale. Anche in questo caso, bisognerà puntare sulla sobrietà ed eleganza. Da evitare sono i look aggressivi, eccentrici o trasandati.

Il tailleur è una scelta vincente che non passa mai di moda. Che sia con gonna o con pantalone bisogna saperlo personalizzare per renderlo elegante, unico, moderno e attuale. In questi casi, si possono anche scegliere colori e fantasie; l’importante è che non siano troppo appariscenti. La gonna non dovrà mai essere troppo corta.

Se siete semplicemente invitate potete anche optare per un outfit giornaliero ma comunque mai trasandato. Jeans e camicia possono essere un’idea.

Anche durante la festa di laurea si dovrà essere vestiti a bon-ton. Da evitare lo stile da discoteca.

Gli accessori da abbinare

In questi casi potrete osare con bracciali, orecchini o collane che completano l’abbigliamento.

Le scarpe e le borse possono essere più appariscenti, con fantasie.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!