Come vestirsi ad un matrimonio: 5 errori da evitare

Come vestirsi ad un matrimonio di una tua amica o di un tuo familiare può essere un grande problema. Ecco 5 errori da evitare

Come vestirsi ad un matrimonio: 5 errori da evitare

Inutile negare che sia il primo pensiero di noi donne non appena veniamo invitate ad un matrimonio: che cosa mi metto? Come vestirsi ad un matrimonio infatti è sempre un bel dilemma.

Quanti detti e modi di dire sappiamo ormai a memoria su come deve venire vestito l’ospite perfetto in ogni occasione, ma quali tra questi consigli sono veramente da prendere in considerazione? Ecco i 5 errori da evitare se dovete presentarvi ad un matrimonio.

L’ospite in bianco

E’ l’incubo di ogni sposa, quasi più del cadere dai gradini della chiesa o dimenticarsi le parole della promessa. 

Evitiamo come prima cosa il colore bianco. Di sposa ce n’è solo una, ormai lo sappiamo a memoria, e rubare la scena alla vera protagonista del matrimonio non è affatto un gesto elegante. 

Nero, rosso, viola

Altri tre colori che, secondo il galateo del matrimonio, vanno assolutamente evitati durante la cerimonia. Il look total black, così come il viola, vanno evitati non essendo una tinta appropriata per un evento così felice.

Se proprio non potete farne a meno, giocate con accessori di tinte rosa pastello o verde smeraldo, facendo sempre attenzione a come li scegliete. Volevate puntare sul colore rosso? Vi basterà sapere che è il colore della passione, del tradimento e della guerra.

Scollature eccessive

Ecco la parola d’ordine per l’outfit perfetto. Non puntate su un abbigliamento che metta troppo in mostra le vostre forme: scollature esagerate o spacchi vertiginosi. Osate con l’eleganza, non dimenticando mai di vestirvi come vorreste che gli invitati al tuo matrimonio facessero.

Niente cappello

Il sogno di vestire i panni reali è ormai parte di tutte noi, lo sappiamo, ma il cappello durante le cerimonie è permesso solo ai reali o alle mamme degli sposi, quindi non approfittatene.

Solo se le madri sceglieranno di indossarne uno, allora sarà concesso anche agli invitati, ma anche in questo caso è preferibile optare per i copri capi solo se la cerimonia si compie durante la mattinata.

Dress code d’obbligo 

Non ignorare mai il dress code scelto dagli sposi. Se viene specificato nell’invito vuol dire che gli sposi hanno speso tempo e denaro per organizzare un matrimonio con determinati canoni, ecco perchè il minimo che tu possa fare è accogliere la loro decisione e vestirti a seconda delle loro richieste.

I nostri video tutorial
Marta Lorenzon

Cosa ne pensa l'autore

Marta Lorenzon - Amo i matrimoni, ma la cosa che più amo di questa cerimonia, è proprio la scelta degli outfit: da quello della sposa, alle damigelle fino agli invitati. Trovo che tanta eleganza non si possa trovare in nessun altro galà. Questi consigli sono senza dubbio perfetti per aiutare le invitate in crisi.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!