Si sposano in jeans e t-shirt per risparmiare: “Ciò che conta è l’amore. Voi indebitatevi pure!” (1 di 2)

Si sposano in jeans e t-shirt per risparmiare: “Ciò che conta è l’amore. Voi indebitatevi pure!”

Insolita ma decisamente molto romantica la storia di Glen e Rebecca Maxwell che hanno deciso di sposarsi in jeans e maglietta risparmiando un sacco di soldi.

In realtà, quello che avevano pianificato era un matrimonio come tanti altri, delle nozze con un banchetto costoso, con tanti fiori, abiti eleganti ed un debito sulle spalle degli sposi.

Si sposano in jeans e t-shirt per risparmiare: “Ciò che conta è l’amore. Voi indebitatevi pure!”

Rebecca aveva pure acquistato un abito da sposa bianco, da sogno…come molte donne lo sognano. Ma poi, dopo la nascita della loro primogenita, la prova dell’abito era stata disastrosa: Rebecca scoppiò in lacrime sapendo di non poter indossare quell’abito.

Pronta la reazione di Glen: “Potremmo sposarci in jeans e t-shirt ed io ti amerei lo stesso, non mi importa tutto il resto”

Si sposano in jeans e t-shirt per risparmiare: “Ciò che conta è l’amore. Voi indebitatevi pure!”

Quella che sembrava quasi una frase di circostanza è stata invece un’idea geniale. Ed ecco che al posto degli abiti eleganti hanno acquistato scarpe da ginnastica, jeans e magliette.

Anzichè il costoso banchetto da 14 mila sterline, hanno scelto una trattoria con un buffet a base di pietanze di carne di maiale per un costo totale di 400 sterline. Ed ancora…