Stava cambiando il pannolino alla bimba ma fa una pericolosa scoperta: mamma furiosa pubblica il video

Stava per mettere il pannolino alla figlia appena estratto da una confezione nuova comprata recentemente. Ad un certo punto nota un particolare che la manda su tutte le furie

Stava cambiando il pannolino alla bimba ma fa una pericolosa scoperta: mamma furiosa pubblica il video

Quando in casa arriva un bebè, la vita di tutta la famiglia cambia: ognuno deve adattarsi alla nuova situazione che vede protagonista indiscusso un pargolo che ha bisogno di attenzioni ed il cambio del pannolino rientra senza alcun dubbio fra le cure più frequenti e meno piacevoli.

Lo sa bene una mamma inglese di 22 anni,  che si chiama Laura Ashton, che stava per cambiare il pannolino alla sua bimba quando si è accorta di qualcosa che l’ha lasciata letteralmente senza parole.

La donna, infatti, stava per usare un pannolino subito dopo averlo estratto dalla sua regolare confezione che riporta il brand di una nota catena di supermercati inglese quando si è accorta di un dettaglio particolarmente grave.

Sotto i primi veli del pannolino, infatti, si nascondeva un pericoloso oggetto metallico appuntito che avrebbe potuto seriamente far male alla sua piccola e che non avrebbe mai dovuto trovarsi nel rivestimento assorbente di un pannolino.

La donna, per fortuna, si è accorta del pericolo ed ha subito filmato il momento in cui ha estratto dal pannolino, ancora integro, l’oggetto appuntito. Subito dopo, ha denunciato l’accaduto e si spera che l’intero lotto sia stato ritirato e sottoposto a nuovi controlli di qualità e test ai quali, probabilmente, questo campione era sfuggito.

Altrettanto interessante sarà vedere un video che mostra il grande valore di una mamma. Si tratta di immagini molto belle e commoventi che celebrano il valore delle donne come donne e come mamme.

Con la loro inesauribile energia e voglia di fare, infatti, tutte le mamme del mondo riescono a portare a termine ogni giornata avendo sempre dato il massimo per se stesse ma soprattutto per i loro figli. Questo video lo dimostra in modo decisamente toccante.