“Papà, mi fa male se mi lavi lì”. Bimba di 4 anni muore dopo tre giorni (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Quante volte sentiamo i nostri piccoli lamentarsi per qualcosa? “Mamma ho mal di pancia”, “Mamma mi sento la febbre”. Queste alcune delle frasi più diffuse; quelle a cui solitamente non diamo importanza.

Crediamo che i nostri bambini stiano inventano l’ennesima scusa per non andare a scuola, per non fare i compiti, semplicemente per potersi dedicare a quello che piace, alla playstation, al cellulare etc.

La storia che vi racconterò ci invita a riflettere. Siamo genitori e non possiamo permetterci di ignorare i segnali lanciati dai comportamenti e dalle parole dei nostri figli.

Prima di “liquidare” la lamentela come semplice scusa, proviamo ad ascoltarli attentamente perché, dietro quel malessere, potrebbe esserci qualcosa di ben più grave.

Non sono io a dirlo ma la cronaca che, ogni giorno, ci mette di fronte storie davvero da brividi, proprio come accaduto a questa stupenda bambina che vedete in foto. Lei si chiama Khadija Adamu e la sua storia dell’orrore ha fatto il giro del mondo.